IMSA | 12 Ore di Sebring, 6a ora: Chip Ganassi guida la corsa con van der Zande

Conclusa la prima fase di gara

Renger van der Zande è in testa alla 12 Ore di Sebring con la Cadillac DPi-V.R #01 di Chip Ganassi Racing, quando mancano ancora sei ore al termine.
IMSA | 12 Ore di Sebring, 6a ora: Chip Ganassi guida la corsa con van der Zande

È trascorsa la prima metà di gara della 12 Ore di Sebring, secondo appuntamento stagionale dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Renger van der Zande ha preso in mano la leadership della corsa la Cadillac DPi-V.R #01 di Chip Ganassi Racing.

Il report della 6a ora: DPi, LMP2 e LMP3

Chip Ganassi Racing guida la classifica generale della gara della Florida, con van der Zande che è salito in testa verso la fine della quinta ora dopo la tornata di pit-stop. Il pilota nederlandese ha scavalcato la Mazda RT24-P #55 di Oliver Jarvis, estendendo poi il vantaggio a 20” allo scoccare della sesta ora. Olivier Pla è in terza posizione con l’Acura ARX-05 #60 di Meyer Shank Racing, insegue invece Ricky Taylor con la vettura gemella #10 di Wayne Taylor Racing. In quinta posizione troviamo la Cadillac #48 di Action Express Racing, nonostante Jimmie Johnson abbia distrutto l’anteriore già nei primi dieci minuti di gara. Con un giro di ritardo, Loïc Duval occupa la sesta posizione con JDC-Miller MotorSports #5, a tre giri invece Pipo Derano con l’altra AXR #31 dopo aver accusato problemi alla sospensione per un contatto con l’auto di Ganassi in una fase complicata di doppiaggio.

Ben Keating guida il gruppetto delle LMP2 con l’Oreca 07 Gibson di PR1/Mathiasen Motorsports, con un giro abbondante di vantaggio su John Farano e Tower Motorsport. Spencer Pigot ha lasciato il volante della Ligier JS P320 Nissan a Gar Robinson, con la Riley Motorsports #74 che comanda la classe LMP3.

Il report della 6a ora: GTLM e GTD

Dopo aver visto le BMW davanti nelle prime quattro ore, Corvette è balzata avanti nella classe GTLM con la C8.R #3. Antonio Garcia, al momento alla guida dell’auto americana, tiene testa di pochi secondi la BMW M8 GTE #25 di Connor De Phillippi. Indietro di un giro sia la seconda BMW e la Porsche di WeatherTech Racing, mentre è indietro di ben quattro giri la seconda auto di Chevrolet.

Combattuta come da aspettative la classe GTD, la più incerta fino a questo momento. Wright Motorsports guida la categoria con la Porsche 911 GT3-R affidata, attualmente, a Jan Heylen. Scende di una posizione l’altra Porsche di Pfaff Motorsports, in testa prima che Laurens Vanthoor rientrasse per il cambio di pilota. L’Aston Martin Vantage GT3 di Heart of Racing completa il podio virtuale. Da segnalare un incidente alla fine della quarta ora per la Lamborghini di Franck Perera e la Mercedes-AMG di Billy Johnson, che hanno impattato duramente contro le barriere e causando una lunga sessione in gialla; al momento sono gli unici ritirati ufficiali.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2021 – Mobil 1 Twelve Hours of Sebring Presented by Advance Auto Parts: risultati 6a ora

Copyright foto: Richard Dole / LAT Images

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati