GTWC Europe | Iron Lynx con due Ferrari nel 2021, ci sarà anche Ilott

Ecco l'armata di Maranello

Iron Lynx correrà con due Ferrari la Endurance Cup del GT World Challenge Europe, con diversi ufficiali di Maranello.
GTWC Europe | Iron Lynx con due Ferrari nel 2021, ci sarà anche Ilott

Si allargano i programmi di Iron Lynx nel panorama GT. Il team italiano correrà nel GT World Challenge Europe, schierando due Ferrari 488 GT3 per l’Endurance Cup del 2021. I piloti sono tutti (o quasi) ufficiali di Maranello, compreso Callum Ilott.

Iron Lynx entra nel GT World Challenge Europe

In un annuncio che vede anche altri campionati come l’European Le Mans Series, Iron Lynx fa sul serio e rappresenterà Ferrari nel campionato europeo. Alessandro Pier Guidi, campione in carica dell’Endurance Cup, difenderà il proprio titolo affiancato dal giovane asso danese Nicklas Nielsen e da Come Ledogar, quest’ultimo già al fianco dell’italiano nell’ultimo e decisivo appuntamento di Le Castellet nel 2020. La seconda Ferrari sarà invece guidata da Davide Rigon, che lascia definitivamente il FIA World Endurance Championship, da Antonio Fuoco e dal rookie Callum Ilott, vicecampione della Formula 2 e tester della Ferrari in Formula 1. L’obiettivo, ovviamente, non è solo quello di vincere di nuovo il campionato ma anche quello di tornare al successo alla 24 Ore di Spa, cosa che non accade dal 2004.

Si rinnovano le line-up dell’European Le Mans Series

Passando invece all’ELMS, Katherine Legge e Miguel Molina sono stati chiamati da Iron Lynx: la Legge affiancherà Rahel Frey e Manuela Gostner sulla Ferrari 488 GTE #83, con Michelle Gatting che esce di scena dalle “Iron Dames” ma correrà nel WEC assieme alle ragazze e nel Ferrari Challenge Europe; Molina, invece, condividerà l’abitacolo della #80 con Matteo Cressoni e Rino Mastronardi. Infine, nella #60 troveremo Paolo Ruberti, Claudio Schiavoni e Giorgio Sernagiotto.

Copyright foto: Ferrari

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati