Formula E | Evans e Bird a caccia di un buon risultato in Arabia Saudita con Jaguar

Con Evans e Bird

Jaguar Racing scenderà in pista questo weekend in Arabia Saudita per il primo appuntamento della Formula E con Mitch Evans e Sam Bird.
Formula E | Evans e Bird a caccia di un buon risultato in Arabia Saudita con Jaguar

Anche Jaguar è pronta per l’ePrix di Diriyah, primo appuntamento stagionale della Formula E. Il team britannico scenderà in pista con Mitch Evans e Sam Bird, dopo aver confermato Sacha Fenestraz come nuovo pilota di riserva.

Le novità di Jaguar per la stagione 2021

Bird e Evans guideranno la nuova Jaguar I-TYPE 5: per il neozelandese quella che sta per iniziare è la quinta stagione alla guida di una Jaguar, mentre il britannico, che ha vinto gare in ogni annata Formula E, si è unito alla squadra solo di recente. Entrambi i piloti hanno già delle passate esperienze sul tracciato cittadino saudita: Evans ha conquistato punti preziosi per il proseguo del campionato, mentre Bird ha vinto la gara inaugurale di Diriyah nell’edizione 2019. All’ePrix in Arabia Saudita sarà presente anche Sacha Fenestraz, 21enne pilota di riserva franco-argentino, che non del tutto estraneo al team britannico avendo già guidato una Jaguar da corsa durante i rookie test dello scorso anno a Marrakesh.

Barclay: “Vogliamo iniziare alla grande

James Barclay, Team Director Jaguar Racing, ha dichiarato: «C’è ancora più motivazione ed entusiasmo nell’iniziare la nostra quinta stagione in Formula E, perché la competizione ora è un Campionato Mondiale. Stiamo partendo per questa nuova avventura con l’obiettivo e la determinazione di conquistare più punti, più podi e più vittorie possibili e, grazie alla nostra nuova coppia di piloti, il nostro potenziale è il migliore di sempre. Abbiamo lavorato molti mesi sull’evoluzione della Jaguar I-TYPE 5 e non vediamo l’ora di scendere in pista a Diriyah per le due gare inaugurali che si svolgeranno in notturna. Nelle passate competizioni, su questo tracciato, ci siamo molto divertiti e abbiamo imparato tanto, per questo vogliamo iniziare alla grande questa nuova stagione del Campionato del Mondo».

Le dichiarazioni di Bird ed Evans

Bird: «Per me la Formula E è un ambiente molto familiare, ma essendo entrato da poco a far parte del team Jaguar, sono molto motivato ad ottenere i migliori risultati possibili e ad iniziare la settima stagione con uno slancio positivo. Negli ultimi mesi ho trascorso molto tempo con i miei ingegneri ed è stato fantastico salire a bordo della Jaguar I-TYPE 5 per alcuni test preliminari. Grazie al nuovo team ho ritrovato il vigore per gareggiare al meglio in pista. Non vedo l’ora di prendere parte alla doppia gara di Diriyah e di provare a conquistare i miei primi punti con Jaguar Racing. Su questo tracciato ho già vinto non molto tempo fa e spero quindi di ripetermi».

Evans: «Nelle ultime cinque stagioni siamo davvero cresciuti molto come squadra, ottenendo diversi podi fino all’ultima vittoria a Città del Messico nel 2020. Questi ricordi aumentano la nostra determinazione nel voler fare ancora meglio nella nuova stagione che sta per iniziare. Sono ansioso di gareggiare a Diriyah, in cui l’ultima volta ho fatto registrare il giro più veloce, prima di perdere purtroppo un posto sul podio nel corso della seconda gara. Ho fame di successi e con la squadra siamo molto determinati nell’iniziare al meglio questa nuova stagione».

Copyright foto: Jaguar

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati