Formula E | Nissan e.dams si prepara al primo round: “Arriviamo a Ridiyah con fiducia”

Dopo il 2° posto in classifica dell'ultima stagione

Nissan e.dams si prepara alla nuova stagione della Formula E, con il primo round in programma questo weekend in Arabia Saudita.
Formula E | Nissan e.dams si prepara al primo round: “Arriviamo a Ridiyah con fiducia”

Dopo aver ottenuto il secondo posto nella classifica costruttori della passata stagione, Nissan e.dams si prepara al primo appuntamento della Formula E del 2020-21. Tommaso Volpe, Global Motorsports Director di Nissan: «Arriviamo in Arabia Saudita con fiducia, ansiosi di tornare a correre».

Nissan fiduciosa della trasferta in Medio Oriente

I primi due appuntamenti della stagione 2020-21, la settima per la Formula E, si terranno a porte chiuse e in notturna in Arabia Saudita il 26 e 27 febbraio, presso il circuito di Diriyah, collocato in un sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. «Gli sport motoristici sono da sempre un test e un ambiente di sviluppo importante per noi. Le gare della Formula E ci consentono di rafforzare costantemente le nostre conoscenze sui veicoli elettrici per poi rifletterle nelle auto destinate ai clienti» ha detto Volpe. «Arriveremo a Diriyah con fiducia. Nella sesta stagione abbiamo conquistato il secondo posto nella classifica a squadre e Seb e Oli hanno dimostrato grande velocità e continuità nelle ultime tappe. Siamo ansiosi di tornare a gareggiare nella nuova stagione».

Tanto lavoro nei test invernali

Alcune curiosità per la stagione di Nissan e.dams: le auto #22 e #23 sono state denominate rispettivamente LEAF e ARIYA, che saranno guidate dai confermati Sébastien Buemi e Oliver Rowland. Olivier Driot, Co-Team Principal di Nissan e.dams, ha dichiarato: «Il team ha lavorato duramente durante i test prestagionali di Valencia completando 389 giri e la nostra monoposto sembra molto solida. Seb e Oli sono alla terza stagione insieme e i loro risultati ci danno la fiducia necessaria per tornare a gareggiare anche in questa edizione. Inoltre, sarà il nostro primo appuntamento insieme al nuovo partner tecnico DuPont. Siamo felici siano entrati nella famiglia motoristica Nissan e.dams: non vediamo l’ora di innovare insieme in questo campionato e di condividere i successi sul podio».

Le dichiarazioni di Buemi e Rowland

Buemi: «Voglio scendere in pista a Diriyah il prima possibile con la mia vettura n. 23, “Nissan ARIYA”. Qui lo scorso anno abbiamo avuto un buon ritmo ed è un punto a nostro favore, ma trattandosi della prima gara notturna in Formula E ovviamente sarà tutto molto diverso rispetto alle gare diurne. Ho esperienza in questo tipo di gare, mi piacciono molto ed è bello poter scendere di nuovo in pista con Nissan e.dams».

Rowland: «I test prestagionali di Valencia sono andati bene per noi e mi sento davvero a mio agio con il team e con la mia vettura n. 22, “Nissan LEAF”. È stato fantastico ottenere la mia prima vittoria in Formula E nella penultima tappa di Berlino dello scorso anno, perciò per questa nuova stagione mi aspetto buoni risultati in termini di velocità».

Copyright foto: Nissan

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati