Formula E | Audi e l’ultima stagione da ufficiale: obiettivo il titolo

Si riparte questo weekend

Audi correrà l'ultima stagione di Formula E da ufficiale e lotterà ancora una volta per il titolo.
Formula E | Audi e l’ultima stagione da ufficiale: obiettivo il titolo

Dopo aver annunciato l’addio qualche mese fa, Audi si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione di Formula E con l’obiettivo di conquistare il titolo Mondiale. L’Audi Sport ABT Schaeffler punterà tutto, ancora una volta, su Lucas di Grassi, oltre che sul nuovo arrivato René Rast.

Ultima chance per Audi prima dell’addio

Con il nuovo status di Campionato del Mondo, la Formula E accresce la propria importanza nel tassello dei campionati internazionali e Audi non vuole certamente tenere uno spazio vuoto nella propria bacheca dei trofei, soprattutto nell’ultima stagione nella serie elettrica. Con 43 podi in sei stagioni, la Casa di Ingolstadt si candida, ancora una volta, come una delle favorite per la lotta al titolo.  «Siamo al via di ogni stagione con il chiaro obiettivo di vincere le gare» afferma Julius Seebach, Amministratore Delegato di Audi Sport GmbH e responsabile di Audi Motorsport. «Questa volta, la preparazione è stata più intensa di prima: abbiamo sviluppato un motore completamente nuovo e, inoltre, abbiamo perfezionato l’intera struttura del nostro team». «Tutti sono pieni di energia e passione per rendere questa stagione un successo. Abbiamo grandi ambizioni ma anche rispetto: quest’anno la griglia è più forte che mai» aggiunge Allan McNish, Team Principal dell’Audi Sport ABT Schaeffler.

Le dichiarazioni di Di Grassi e di Rast

Di Grassi: «Naturalmente abbiamo tutti in mente le impressioni dell’unico test pre-stagionale a Valencia, ma non conosceremo le vere forze in campo fino a quando non lasceremo il paddock sabato sera. Quest’aspettativa nervosa rende sempre l’inizio di una stagione particolarmente eccitante». Rast, campione del mondo in carica del DTM e pronto a correre a tempo pieno: «Abbiamo trascorso molte ore al simulatore, ora è il momento di andare in un vero circuito contro la concorrenza».

Copyright foto: Audi

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati