Verso l’Arctic Rally Finland: Ott Tanak vince in Estonia l’Otepaa Winter Rally

Secondo posto per Thierry Neuville

Vittoria per Ott Tanak all'Otepaa Winter Rally, gara sfruttata da Hyundai Motorsport come allenamento per i suoi equipaggi in vista dell'Arctic Rally Finland
Verso l’Arctic Rally Finland: Ott Tanak vince in Estonia l’Otepaa Winter Rally

Dopo l’onta del ritiro con tanto di squalifica sospesa al Rallye di Monte Carlo, Ott Tanak riprende fiato e confidenza con la vittoria conquistando l’Otepää Winter Rally, gara sprint nella sua Estonia disputatasi oggi, dove il pilota di casa ha corso nell’ambito della preparazione in vista dell’Arctic Rally Finland, secondo round del WRC previsto il prossimo 26-28 febbraio.

Otepaa Winter Rally, podio Hyundai con Tanak e Neuville

Hyundai Motorsport infatti ha spedito Tanak e Thierry Neuville tra le nevi della competizione in quel di Otepää, luogo di rally non solo innevati. Senza sorprese, le otto prove speciali sono state dominate del campione WRC 2019, che si è portato a casa tutti gli scratch ottenendo la quinta vittoria da quando gareggia con la Hyundai i20 Coupé WRC (dal Viru Rally dello scorso anno a quest’ultima affermazione, passando per il più importante Rally Estonia, i successi sono stati tutti ottenuti in casa). «È stata una giornata molto impegnativa. Per tutto il giorno abbiamo avuto delle condizioni molto innevate, ma rispetto a quello che abbiamo affrontato durante i test della Lapponia,  in alcuni punti in realtà le condizioni erano molto simili. Alcune strade erano strette e veloci e alcune sezioni sconnesse e tortuose», ha commentato a fine gara Tanak.

L’estone ha avuto sempre alle calcagna Neuville (con il nuovo copilota Martijn Wydaeghe, ormai confermato nel ruolo) già dalla prima prova speciale, con un distacco tra i due pari inizialmente a sette secondi; gap che è aumentato progressivamente, sino ad attestarsi a fine rally a quota 33,4 secondi. «Fondamentalmente siamo venuti qui per provare qualcosa in più e diverse impostazioni. Nel corso della giornata siamo andati progressivamente in una buona direzione, quindi alla fine abbiamo avuto un feeling migliore in macchina», ha spiegato il belga. «Ma è stato un evento difficile, le condizioni sono state molto variabili ed è stato davvero difficile in alcuni tratti. Alla fine, il lavoro è stato fatto e penso che sia stata una bella cosa prepararsi per il prossimo evento del Campionato del mondo di rally nel nord della Finlandia». Tra i team impegnati nel WRC, solo Hyundai ha infatti colto la palla al balzo di una gara vera e propria sfruttata a mo’ di test prima dell’Arctic Rally.

Ritiro per Nikolay Gryazin

Il terzo posto dell’Otepää Winter Rally di questo sabato è stato conquistato dal cinque volte campione nazionale estone Georg Gross su Ford Fiesta WRC, con 2 minuti e 17 secondi di ritardo. Il pilota WRC3 Egon Kaur, quarto assoluto, è il migliore tra le R5 con la sua Volkswagen Polo GTI. Stessa vettura per Nikolay Gryazin, ex Hyundai e da quest’anno schierato da Movisport nel WRC2. Arrivato a spingersi ad un passo dal podio, il russo non è andato però oltre la PS4 dopo essere finito fuori strada con la sua vettura a seguito di un salto. Polo distrutta ma equipaggio incolume, ovviamente non ripresentatosi al via del giro pomeridiano.

Crediti Immagine di Copertina: Hyundai Motorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati