WRC | Arctic Rally Finland 2021, pubblicata la lista iscritti. Torna Lorenzo Bertelli

La start list completa

Scopriamo chi sarà in gara all'Arctic Rally Finland, secondo appuntamento del WRC 2021: tredici le vetture World Rally Car, conferme e graditi ritorni
WRC | Arctic Rally Finland 2021, pubblicata la lista iscritti. Torna Lorenzo Bertelli

A poco meno di due settimane dal secondo round del WRC 2021, ovvero l’Arctic Rally Finland che ha rimpiazzato in corso il Rally di Svezia saltato causa pandemia, gli organizzatori hanno diramato la lista iscritti ufficiale, che conterà in tutto 56 equipaggi al via, con una discreta rappresentanza di vetture World Rally Car presenti (tredici in tutto).

Arctic Rally Finland, Toyota al completo

Va da sé che non mancheranno i team ufficiali in lotta nel WRC, a cominciare dagli attuali leader di classifica Toyota Gazoo Racing: per la gara di casa la squadra guidata da Jari-Matti Latvala si presenterà con il suo schieramento al completo, ovvero il vincitore per l’ottava volta in carriera del precedente Rallye di Monte Carlo Sébastien Ogier, un Elfyn Evans sempre solido e che l’anno scorso vinse proprio in Svezia, l’idolo di casa Kalle Rovanpera su cui si stanno concentrando i favori del pronostico e Takamoto Katsuta.

Hyundai fa debuttare Breen e Solberg

Hyundai Motorsport, attuale seconda forza nella classifica costruttori, risponde con Thierry Neuville (sul podio a Monte Carlo e che ha confermato il suo nuovo copilota dopo la buona prestazione nel primo round del WRC, ovvero Martijn Wydaeghe), Ott Tanak (che assieme al belga correrà in casa sabato 13 febbraio all’Otepää Winter Rally in Estonia, gara in condizioni invernali utile per preparare l’Arctic) e Craig Breen, al debutto stagionale raccogliendo il testimone di Dani Sordo, l’altro pilota sulla terza i20 WRC che ha corso invece a Monte Carlo. Appuntamento quest’ultimo piuttosto disgraziato per Hyundai nella sua ultima edizione, con il solo Neuville ad ottenere un risultato decente e il ritiro, con squalifica sospesa, per Tanak. Il team di Andrea Adamo poi offrirà al suo giovane pilota schierato abitualmente nel WRC2, Oliver Solberg, la possibilità eccezionale di disputare l’Arctic sulla i20 Coupé WRC, sulla quale salirà a bordo per la prima volta in carriera. Torna in gara infine Pierre-Louis Loubet, anche in questa stagione sulla i20 Coupé WRC del team privato 2C-Competition.

Torna Bertelli sulla Ford Fiesta WRC

M-Sport, infine, pur essendo ormai orientato alla prossima stagione proverà a risalire comunque la china, schierando Gus Greensmith e Teemu Suninen, quest’ultimo in cerca di di riscatto dopo la falsa partenza con ritiro già nella prima prova speciale al Rallye di Monte Carlo. A proposito di Ford Fiesta WRC, a bordo di questa vettura – in veste di privato – ritroveremo anche il nostro Lorenzo Bertelli, la cui ultima apparizione nel Mondiale risale al 2019, quando corse i due appuntamenti dello Svezia e del Cile. L’italiano torna in competizione dopo più di un anno sulla vettura americana, con al proprio fianco come ormai da quattro stagioni a questa parte Simone Scattolin. Sempre su una Fiesta WRC, preparata dal team JanPro, ci sarà anche il finnico Janne Tuohino, anche lui di ritorno nel Mondiale dopo più di un anno di assenza.

Grandi nomi nel WRC2

Anche questo appuntamento di scena in Lapponia, però, conferma la tendenza di un WRC2 che per qualità dei suoi protagonisti, tra veterani e nuove leve, e buon livello prestazionale sembra tutto fuorché un Mondiale minore; anzi, sta diventando sempre più interessante, forse più del “maggiore” WRC. Si parte con i gioielli di casa Toksport WRT, ovvero il vincitore di categoria dello scorso Monte Carlo Andreas Mikkelsen e il giovane rampante Marquito Bulacia; saranno della partita anche la speranza di M-Sport per un 2021 felice, ovvero Adrien Fourmaux, il rientrante (dopo averlo visto di recente partecipare all’ultima Dakar) Martin Prokop su Fiesta Rally2 MkII, e il ritorno di Esapekka Lappi, per la prima volta in gara quest’anno e a bordo della Volkswagen Polo GTI R5, in competizione grazie all’italiana Movisport che schiererà anche Nikolay Grayzin e Luca Hoelbling, quest’ultimo non iscritto per portare punti alla squadra. Ancora, citiamo Sean Johnston su Citroen C3 Rally2 ed il duo di Hyundai Motorsport, ovvero Ole Christian Veiby ed il fresco di ingaggio da parte del team per il WRC2 Jari Huttunen, già campione WRC3 2020.

Due campioni rallycross nel WRC3

A proposito di WRC3, in questa categoria all’Arctic si presenteranno molti piloti scandinavi, come il campione nazionale finnico Teemu Asunmaa, Emil Lindholm ed Eerik Pietarinen su Skoda Fabia Rally2, il tre volte campione del mondo rallycross Johan Kristoffersson su Polo R5 e, a proposito di WRX, il ritorno di Mattias Ekström, vicecampione mondiale RX 2020 e due volte trionfatore nel DTM. Lo svedese sarà in gara sulla Fabia Rally2 e si ripresenterà nel WRC a quindici anni dall’ultima volta; prossimamente lo vedremo inoltre in competizione nell’Extreme E.

Qui la lista completa degli iscritti all’Arctic Rally Finland 2021.

Crediti Immagine di Copertina: Toyota Gazoo Racing

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati