WRC | Elfyn Evans può lottare anche quest’anno per il titolo, parola di Latvala

La fiducia di Latvala in Evans

Il team principal di Toyota, Jari-Matti Latvala, loda la maturità raggiunta da Elfyn Evans
WRC | Elfyn Evans può lottare anche quest’anno per il titolo, parola di Latvala

Elfyn Evans è stata la sensazione dello scorso campionato WRC 2020, sbocciando improvvisamente dopo anni di gregariato in M-Sport. L’approdo nella passata stagione in Toyota Gazoo Racing ha dato quell’impulso al gallese per essere competitivo ai massimi livelli, arrivando a contendere per il titolo. Alla fine si classificò secondo dietro a Sébastien Ogier, ma non certo con un scarto incolmabile, tutt’altro.

“Evans ha avuto un approccio molto maturo a Monte Carlo”

Quest’anno perciò Evans gode dell’attenzione dei favoriti, anche considerando la buona prestazione nel primo round del Rallye di Monte Carlo (secondo, nuovamente alle spalle di Ogier); intanto si prepara all’Arctic Rally Finland, che tra non molto rappresenterà il secondo round del WRC 2021, nonché quello che ha sostituito in corsa il Rally di Svezia annullato per le conseguenze della pandemia, e che proprio il discreto (caratterialmente parlando) gallese vinse lo scorso anno, lanciando la sua volata per la gloria. Il team principal di Toyota Jari-Matti Latvala sa di avere un purosangue nella sua scuderia assieme all’inossidabile Ogier e al diamante grezzo Kalle Rovanpera, e ritiene che possa anche quest’anno lottare per il titolo.

Al sito WRC.com il finnico ha parlato di Evans, partendo dalla sua prestazione a Monte Carlo, condizionata dal primo approccio in gara con le nuove gomme Pirelli. «Se guardiamo cosa ha fatto Elfyn nel primo round non ci sono stati errori. Penso che sia stato l’unico pilota ad aver fatto un rally come questo. Era molto costante e molto intelligente nella sua corsa. Non ha potuto ottenere la fiducia di cui aveva bisogno dalla gomma, lo ha capito ed è andato a punti. Per me è stato un approccio molto maturo. Sappiamo che ha la velocità, l’abbiamo visto molte volte l’anno scorso».

Latvala crede che Evans possa lottare per il titolo nel WRC 2021

Secondo Latvala Evans, attualmente impegnato assieme al resto della squadra nei test pre-Arctic in Finlandia, ha dimostrato in pratica l’intelligenza e la maturità per non correre rischi, pur potendo essere al livello di Ogier. «Ma certamente ora sono fiducioso per lui. Ho parlato un po’ con Gwyndaf [Evans, il padre di Elfyn]. Gli ho detto che è stato un enorme passo avanti quello che ha fatto l’anno scorso. Si sente molto a suo agio con la squadra, è molto a suo agio con la vettura […]. Lo vedo lottare per il campionato come ha fatto l’anno scorso», conclude Latvala.

Crediti Immagine di Copertina: Toyota Gazoo Racing

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati