WTCR | Guerrieri ottimista sulla stagione 2021: “Puntiamo al titolo”

Le parole dell'argentino di Honda

Esteban Guerrieri è pronto per un'altra stagione nel WTCR come pilota ufficiale di Honda e cercherà di conquistare finalmente il titolo.
WTCR | Guerrieri ottimista sulla stagione 2021: “Puntiamo al titolo”

La stagione del WTCR deve ancora partire ma c’è già aria di sfida per la corona della stagione 2021. Esteban Guerrieri, confermato anche quest’anno come pilota ufficiale di Honda alla Münnich Motorsport, è di nuovo pronto a giocarsi le proprie carte: «Puntiamo al titolo».

Guerrieri sicuro dei propri mezzi: “Invariata la nostra competitività”

Guerrieri parte per affrontare la nuova stagione del WTCR con grande ottimismo. Nel 2021 il pilota argentino della Münnich Motorsport punta forte al titolo dopo che ha chiuso 3° nel 2018, 2° nel 2019 (quando perse nell’ultimo round in Malesia la battaglia contro la Hyundai di Norbert Michelisz) e 4° nel 2020 con la sua Honda Civic Type R TCR. «Estendere questo rapporto con Honda è una sensazione fantastica, soprattutto dopo un’altra grande stagione nel 2020, nonostante tutte le sfide che ci ha presentato. A livello globale speriamo che le cose saranno molto diverse nel 2021 rispetto all’anno scorso, ma una cosa che speriamo rimanga invariata è la nostra competitività. Finora abbiamo dimostrato in ogni stagione di essere in grado di lottare per il titolo, quindi naturalmente sentiamo di potervi puntare ancora per il 2021», ha detto l’argentino.

Non cambia la formazione ufficiale di Honda per il 2021

Il Mondiale aprirà la propria stagione al Nürburgring Nordschleife i prossimi 3-5 giugno. Il temibile tracciato tedesco potrebbe essere un vantaggio per Guerrieri, già vincitore per ben due volte negli anni passati. Ricordiamo che gli altri ufficiali Honda per il 2021 saranno Néstor Girolami, Tiago Monteiro ed Attila Tassi e solo più avanti verranno annunciate anche le coppie per il titolo a squadre; Guerrieri dovrebbe affiancare di nuovo il connazionale Girolami.

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati