GTWC Europe | Mercedes accoglie Gounon da Bentley per il 2021

Il francese diventa pilota ufficiale

Jules Gounon è diventato pilota ufficiale di Mercedes-AMG per il GT World Challenge Europe, dopo la chiusura dei programmi di Bentley.
GTWC Europe | Mercedes accoglie Gounon da Bentley per il 2021

Mercedes-AMG ha due nuovi (o quasi) piloti per la stagione 2021 del GT World Challenge Europe. Dopo l’uscita di scena da parte di Bentley, Jules Gounon diventa pilota ufficiale della Casa della Stella, che ha richiamato tra le proprie file anche Daniel Juncadella lo scorso dicembre.

Gounon nuovo pilota di Mercedes, Juncadella ritorna

Bel colpo per Mercedes-AMG con Gounon, che ricordiamo aver vinto la 12 Ore di Bathurst proprio con Bentley lo scorso anno. Il 26enne francese era entrato a far parte del Marchio britannico a fine 2017, ma la decisione di quest’ultimo di chiudere tutti i programmi GT3 ufficiali lo aveva lasciato senza altre valide alternative. Gounon può contare nel proprio curriculum anche il titolo 2017 dell’ADAC GT Masters con la Corvette di Callaway Competition, oltre la vittoria alla 24 Ore di Spa dello stesso anno con l’Audi del Team Saintéloc. Mercedes-AMG ha richiamato alla base anche Juncadella: lo spagnolo ha corso nel DTM tra il 2013 e il 2018, svolgendo il ruolo di pilota ufficiale GT nel 2015 e “anche” nel 2017 con AKKA ASP. Dal 2019 era passato nelle file di R-Motorsport con Aston Martin nel DTM. Invece, Maximilian Buhk, Maro Engel, Maximilian Götz, Thomas Jaeger, Raffaele Marciello e Luca Stolz continueranno a ricoprire il loro ruolo.

Stefan Wendl: “L’obiettivo è vincere”

«Quest’anno possiamo fare di nuovo affidamento su un eccellente line-up di piloti» ha dichiarato Stefan Wendl, Responsabile del Customer Racing di Mercedes-AMG. «Sono convinto che stiamo sostenendo i nostri team nel miglior modo possibile per i loro programmi sportivi e possiamo essere in grado di vincere in qualsiasi momento. L’obiettivo è vincere titoli in tutti i continenti e di competere per le 24 ore, come abbiamo già dimostrato soprattutto a Daytona».

Copyright foto: Jules Gounon via Twitter

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati