IMSA | Aston Martin apre uno spiraglio di possibilità per la GTD Pro?

Ecco cos'ha scritto su Twitter

Aston Martin potrebbe essere interessata a prendere parte alla nuova classe GTD Pro dell'IMSA nel 2022: ecco il cinguettio sui Twitter.
IMSA | Aston Martin apre uno spiraglio di possibilità per la GTD Pro?

Con l’introduzione della nuova classe GTD Pro nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, Aston Martin sembra aver aperto un piccolo spiraglio per entrare nella serie. Ecco quanto ha comunicato il costruttore britannico attraverso il proprio profilo Twitter.

In cosa consiste la nuova GTD Pro?

La nuova classe GT Daytona Pro andrà a sostituire l’attuale GTLM, che permette ai costruttori, team e piloti ufficiali di correre con i regolamenti delle GTE. Già da qualche anno sono calate le iscrizioni, sia nell’IMSA che nel FIA WEC: Porsche e Ford hanno lasciato il campionato nordamericano, mentre nel Mondiale in poche stagioni hanno salutato Aston Martin, BMW e Ford. Le GTE resistono per ora solamente nella GTE-Am del WEC e nella LMGTE dell’European Le Mans Series, ma sembra ormai arrivato il tempo del definitivo declino. L’IMSA si è già portata avanti e, vedendo il successo dei regolamenti GT3 sia in altri campionati (come il DTM) e nella propria classe GTD, si è messa subito ai ripari: dal 2022 vedremo appunto la GTD Pro, con Corvette in prima fila e pronta ad adattare la propria C8.R a tali norme tecniche.

Aston Martin: ecco quello che ha detto su Twitter

Aston Martin ha lasciato da vincente il WEC alla fine della Super Season 2019-20, lasciando Ferrari e Porsche il compito di scaldare gli animi. La scelta è motivata principalmente per l’entrata in Formula 1, abbandonando tra l’altro il progetto Hypercar per il 2021, ma ora spunta una possibilità di vederla nell’IMSA: ieri, attraverso il proprio profilo Twitter, ha detto di ritenersi «lieta di vedere un cambiamento nella struttura della classe» e non vede l’ora «di lavorare con i team clienti sui programmi GTD nel 2022». Chissà se coinvolgerà la propria Vantage GT3 nella Pro, magari attraverso a qualche storico partner…

Copyright foto: Jake Galstad / LAT Images

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati