Formula E | Svelata la seconda serie di gare del 2021, Roma a inizio aprile

Ecco il calendario provvisorio

La Formula E ha svelato le date degli appuntamenti che seguiranno l'ePrix di Diriyah, con Roma piazzata come prima tappa europea il 10 aprile.
Formula E | Svelata la seconda serie di gare del 2021, Roma a inizio aprile

Si concretizza sempre più il calendario nella stagione 2020-21 della Formula E. Con l’inizio già fissato il 26-27 febbraio in Arabia Saudita, il campionato elettrico ha svelato la seconda serie di gare che ci sarà quest’anno. Confermato l’ePrix di Roma il 10 aprile, che si posiziona come seconda trasferta post-Diriyah.

La Formula E conferma la seconda parte di calendario, c’è Roma

La terza gara, e prima tappa del nuovo set, vedrà un ritorno a Roma, dopo che era stata tra le prime a saltare lo scorso anno per la pandemia di COVID-19. Il quarto appuntamento prevede invece una new-entry nel calendario con il debutto dell’ePrix di Valencia al Circuito Ricardo Tormo, dove nelle ultime tre stagioni hanno avuto luogo i test pre-campionato. Questa prima tappa spagnola, in data 24 aprile, porterà a una nuova configurazione del circuito progettata appositamente per la Formula E. Il quinto round vedrà poi il ritorno di Monaco l’8 maggio, per la quarta gara a cadenza biennale nel Principato. Durante la sesta gara, invece, il 22 maggio le auto torneranno a darsi battaglia sullo sfondo delle montagne dell’Atlante marocchino a Marrakesh, con la tappa africana del circuito internazionale Moulay El Hassan. Il Mondiale si sposta infine nelle Americhe, con il doppio appuntamento del 5 e 6 giugno a Santiago del Cile, recuperato dopo il rinvio iniziale.

Gara
Città
Paese
Data
 
1
Diriyah
 
Arabia Saudita
26 febbraio, 2021
2
Diriyah
 
Arabia Saudita
27 febbraio, 2021
3
Roma*
 
Italia
10 aprile, 2021
4
Valencia*
 
Spagna
24 aprile, 2021
5
Monaco*
 
Monaco
8 maggio, 2021
6
Marrakesh
 
Morocco
22 maggio, 2021
7
Santiago
 
Cile
5 giugno, 2021
8
Santiago
 
Cile
6 giugno, 2021
 
* previa omologazione del circuito
 

Parigi rinviata al 2021, saltano per ora Sanya e Seoul

Le attuali condizioni sanitarie e di sicurezza rendono l’organizzazione del prestigioso ePrix di Parigi nei pressi di Les Invalides troppo complessa per questa settima stagione. Per questo motivo, è stato siglato un accordo con la città di Parigi per l’ottava edizione del Mondiale. Le gare di Formula E a Sanya e Seoul – rispettivamente programmate per marzo e maggio – a differenza di come inizialmente previsto sono state rinviate. La decisione definitiva su sui due eventi sarà comunicata all’inizio della primavera con il resto del calendario. La Formula E continuerà a monitorare l’andamento della pandemia di COVID-19 ed è in costante comunicazione con la sua community di squadre, produttori, partner, emittenti e città ospitanti. Tutti gli aggiornamenti del calendario dipenderanno dalle restrizioni di viaggio e dai protocolli dei governi locali e saranno soggetti all’approvazione del Consiglio Mondiale della FIA.

Copyright foto: per gentile concessione della Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati