IMSA | Jaminet positivo al COVID-19, Sven Muller lo rimpiazza alla RWR Eurasia

Cambio di pilota per la 24 Ore di Daytona

Sven Mueller sostituisce Mathieu Jaminet alla RWR Eurasia per la 24 Ore di Daytona di questo fine settimana.
IMSA | Jaminet positivo al COVID-19, Sven Muller lo rimpiazza alla RWR Eurasia

Cambio di piloti in RWR Eurasia per la 24 Ore di Daytona di questo weekend. Mathieu Jaminet è risultato positivo al COVID-19 e verrà quindi rimpiazzato da Sven Müller. L’ex pilota ufficiale di Porsche sarà quindi parte dell’equipaggio della Ligier JS P217 Gibson LMP2 #51 con Cody Ware, Salih Yoluç e Austin Dillon.

Sven Mueller sostituisce Jaminet alla RWR Eurasia

Jaminet si era sottoposto a un test prima dell’inizio della Roar Before the 24 e, purtroppo per lui, ha contratto il Coronavirus: con un comunicato diffuso giovedì scorso, RWR Eurasia aveva dichiarato che il pilota stava bene e che è un asintomatico. Il francese, tra l’altro pilota ufficiale di Porsche, aveva vinto la 24 Ore di Dubai e si stava preparando al debutto con una LMP2 nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, ma i programmi sono sfumati. Con Jaminet fuori dai giochi anche dalla gara sprint corsa domenica, RWR Eurasia ha deciso di chiamare Müller, anch’egli all’esordio con questa classe di prototipi. «Ovviamente è un vero dispiacere non esserci a Daytona, ma sto bene e se qualcuno dovesse avere la possibilità in mia assenza, il mio amico e compagno di squadra Sven sarebbe la mia scelta numero uno» aveva assicurato Jaminet.

Già altri casi positivi al COVID-19 nei giorni scorsi

Non si tratta comunque del primo caso di positività tra i concorrenti della 24 Ore di Daytona: la settimana scorsa era stata la volta di Tim Pappas, proprietario della Black Swan Racing, e del compagno di squadra Larry ten Voorde, costringendo il team a ritirare la propria iscrizione dall’evento.

Copyright foto: Porsche via Twitter

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati