IMSA | BMW spreca le ottime qualifiche, aspettative positive sulla 24 Ore di Daytona

Il resoconto dei test

BMW è una delle favorite per la 24 Ore di Daytona, ma ha sprecato le ottime chance di partire davanti nella Qualifying Race.
IMSA | BMW spreca le ottime qualifiche, aspettative positive sulla 24 Ore di Daytona

BMW ha completato gli ultimi preparativi per la 24 Ore di Daytona di questo weekend. Il Team RLL ha svolto al meglio i tre giorni della Roar Before the 24, cogliendo la pole position nelle qualifiche ma sprecando poi tutto nella Qualifying Race.

Wittmann e Glock subito veloci nelle qualifiche

Marco Wittmann e Timo Glock hanno finalmente fatto il loro debutto sulla BMW M8 GTE del Team RLL, con il primo che aveva già affrontato la 24 Ore di Daytona cinque anni fa nella classe GTD e col secondo all’esordio assoluto. I due si sono trovati molto bene: Wittmann farà parte dell’equipaggio di John Edwards, Jesse Krohn e Augusto Farfus, mentre Glock condividerà l’abitacolo con Bruno Spengler, Connor De Phillippi e Philipp Eng. Dopo le tre sessioni di prova, Wittmann e Glock sono stati impiegati per le qualifiche di sabato pomeriggio ed entrambi hanno centrato la prima fila per la corsa del giorno dopo. Wittmann-Farfus e Glock-Eng sono stati scelti per la Motul Pole Award 100, condizionata nella prima fase dalla pioggia. Con la pista bagnata, i due equipaggi hanno cercato piuttosto di raggiungere il traguardo senza danni, però terminando rispettivamente al 6° e al 5° posto.

Le impressioni di Wittmann e Glock

«È bello ritornare a correre a Daytona» ha detto Wittmann. «Questa è la prima volta con la BMW M8 GTE ed è incredibilmente divertente. La Roar è iniziata molto bene per noi, è stato bello guidare in qualifica e portare l’auto in pole position. Sfortunatamente, non tutto è andato esattamente come volevamo nella Qualifying Race e inizieremo la 24 Ore dal 6° posto. In generale, il mood è positivo e c’è un grande spirito all’interno del team». «Il mio obiettivo era quello d’imparare il più possibile e di portare indietro la macchina intera. Questo è andato a meraviglia e sono molto felice» ha sottolineato Glock. «Non vedo l’ora di correre il prossimo weekend, la mia impressione è davvero positiva».

Copyright foto: BMW

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati