IMSA | 24 Ore di Daytona, Qualification Race: Nasr e Derani dominano con AXR

Corvette batte BMW in GTLM

Sono Felipe Nasr e Pipo Derani a vincere la Qualification Race della 24 Ore di Daytona, ottenendo così la pole position per la corsa di settimana prossima.
IMSA | 24 Ore di Daytona, Qualification Race: Nasr e Derani dominano con AXR

Nonostante la cancellazione del miglior giro nelle qualifiche di ieri, Felipe Nasr e Pipo Derani dominano la Qualification Race per la 24 Ore di Daytona. I due brasiliani, a bordo della Cadillac DPi-V.R di Action Express Racing, partiranno la settimana prossima dalla pole position.

Nasr e Derani indomabili tra le DPi

Una pista bagnata quella che si è vista oggi, che ha messo notevolmente in difficoltà diversi equipaggi. Dopo aver recuperato diverse posizioni inizialmente, Nasr ha preso il comando della corsa a 51 minuti dal termine, sorpassando la Cadillac di JDC-Miller Motorsports guidata in quel momento da Tristan Vautier. Derani ha poi percorso l’ultimo stint mantenendo il controllo della corsa, terminando a 3”664 di vantaggio sulla Mazda di Harry Tincknell e Oliver Jarvis. Il duo brasiliano ha così festeggiato anche la conquista della pole position assieme a Mike Conway e a Chase Elliott, oggi rimasti in borghese a vedere la gara dal muretto. Kevin Magnussen aveva invece guidato la prima parte bagnata con il prototipo di Chip Ganassi Racing prima della seconda Full Course Yellow, per poi sbagliare strategia e finire 7° assieme a Renger van der Zande. Sul gradino più basso del podio salgono invece Vautier e Loïc Duval.

PR1/Mathiasen vince tra le LMP2, bella prova di Cetilar

Nonostante un testacoda ancor prima della bandiera verde iniziale di Ben Keating, l’Oreca di PR1/Mathiasen Motorsports vince nella classe LMP2. Mikkel Jensen ha piazzato un sorpasso finale alla Dallara di Cetilar Racing, assicurandosi appunto la partenza dal palo; peccato per la compagine italiana, sempre al vertice ma scesa al 6° posto per un problema occorso negli ultimi minuti. Muehlner Motorsports trionfa tra le LMP3 con Laurents Hoerr e Moritz Kranz al volante della Duqueine.

Doppietta Corvette in GTLM

Battuta (almeno per ora) la BMW in GTLM perché a fare la voce grossa è stata Corvette. Tommy Milner e Nick Tandy hanno chiuso sul traguardo con ben 12”398 di vantaggio sulla vettura gemella di Nicky Catsburg e Jordan Taylor, mentre la Porsche di WeatherTech Racing conclude al 3° posto. Poca fortuna per la Ferrari di Risi Competizione, comunque davanti alle due BMW ufficiali; il marchio bavarese può comunque festeggiare con Bill Auberlen e Robby Foley, primi in classe GTD con la BMW M6 GT3 di Turner Motorsport.

Copyright foto: Michael Levitt / LAT Images

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati