FIA F2 | Cambio tuta per Armstrong: passa alla DAMS per la stagione 2021

Punterà al titolo

Marcus Armstrong si candida a uno dei contendenti per il titolo della Formula 2 nel 2021, presentandosi al via con DAMS.
FIA F2 | Cambio tuta per Armstrong: passa alla DAMS per la stagione 2021

Anche Marcus Armstrong trova una sistemazione per la stagione 2021 della Formula 2. Il pilota neozelandese, affiliato alla Ferrari Driver Academy, passerà dalla DAMS dopo aver debuttato lo scorso anno con ART Grand Prix e proverà a lottare per il titolo.

Armstrong è deciso: “Punto al titolo”

Dopo gli ottimi test di fine stagione in Bahrain, la DAMS ha deciso di far firmare Armstrong per il 2021, contando anche il supporto della FDA. Inizialmente sembrava che il neozelandese fosse destinato alla Prema, ma il team italiano ha invece preferito Robert Shwartzman e il campione della Formula 3 Oscar Piastri, ma poco male: i francesi hanno una lunga tradizione di vittorie nella categoria e potrebbero puntare in alto proprio con Armstrong. «Sono veramente eccitato di unirmi a DAMS. È passato molto tempo perché c’era interesse a lavorare assieme la scorsa stagione. La Formula 2 è un campionato competitivo e con soli otto eventi è importante iniziare col piede giusto, in un team esperto e abituato a vincere. DAMS ha una storia enorme, specialmente il GP2 e in F.2: è uno dei migliori con cui stare» ha detto Armstrong. «Puntiamo al titolo. Abbiamo discusso del fatto che non è nel mio interesse finire 2° e loro sono stati fermamente d’accordo perché hanno esattamente gli stessi obiettivi».

DAMS pronta a battagliare per il campionato

Gregory e Olivier Driot, co-proprietari di DAMS, hanno aggiunto: «Siamo molto felici di dare il benvenuto a Marcus. Seguiamo la sua carriera e le sue performance da diversi anni e siamo felici di unire finalmente le forze per questa stagione. Sarà un anno importante per entrambi. Guardando al suo curriculum è ovviamente uno dei nostri principali obiettivi battagliare per il titolo».

Copyright foto: Marcus Armstrong via Twitter

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati