24H Series | 24 Ore di Dubai 2021: anteprima e orari del weekend

Parte la stagione dell'endurance

La 24 Ore di Dubai della 24H Series è la prima gara endurance della stagione e anche quest'anno ha raccolto numerose iscrizioni. Sarà ancora Mercedes-AMG a trionfare?
24H Series | 24 Ore di Dubai 2021: anteprima e orari del weekend

È finalmente arrivato il momento di accendere i motori: venerdì scatterà la 24 Ore di Dubai, la prima grande endurance della stagione GT escludendo l’ultima 12 Ore del Golfo e round d’apertura della 24H Series. Saranno ben 53 le vetture che scenderanno in pista, tra cui ben 17 GT3.

24H Series, 24 Ore di Dubai 2021: programma ed orari

Giovedì 14 febbraio
06.45 – Prove libere TCE (60 minuti)
08.50 – Prove libere GT (60 minuti)
09.55 – Prove libere (90 minuti)
11.30 – Qualifiche TCE (30 minuti)
12.30 – Qualifiche GT (30 minuti)
15.00 – Prove Notturne (90 minuti)

Venerdì 15 febbraio
08.00 – Warm up (30 minuti)
12.00 – Gara (24 Ore)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (CET). Le sessioni di qualifica e la gara saranno visibili gratuitamente sul canale YouTube della 24H Series.

24H Series, 24 Ore di Dubai 2021: anteprima del weekend

Alla fine il numero è sceso di poco a quanto recentemente annunciato, ma la 24 Ore di Dubai è ormai diventata negli anni un punto di riferimento per l’inizio dell’anno. A vincere l’edizione 2020 fu la Mercedes-AMG GT3 di Black Falcon affidata a Khaled Al Qubaisi, Hubert Haupt, Ben Barker, Manuel Metzger e Jeroen Bleekemolen, ma la corsa venne sospesa per pioggia intensa dopo 7 ore e 18 minuti dalla bandiera verde. Sperando che questo weekend non cada nello stesso destino, la lotta è apertissima: partendo con la classe GT3-Pro, Mercedes-AMG potrà contare su due GT3 Evo portate in pista dal Team HRT Bilstein con Hubert Haupt, Maro Engel, Patrick Assenheimer, Ryan Ratcliffe e Khaled Al Qubaisi, e da Racetivity con François Perrodo, Charles-Henri Samani, Emmanuel Collard e Matthieu Vaxivière; proseguendo, Porsche avrà invece tre 911 GT3 R allestite da Dinamic Motorsport con Roberto Pampanini, Mauro Calamia, Stefano Monaco e Matteo Cairoli, GPX Racing con Axcil Jefferies, Frederic Fatien, Mathieu Jaminet e Julien Andlauer, e infine Herberth Motorsport con Jürgen Häring, Wolfgang Triller, Vincent Kolb, Sven Müller e Klaus Bachler; Audi è in pista con due R8 LMS GT3 Evo grazie al Team WRT con Dries Vanthoor, Kelvin van der Linde, Louis Machiels, Benjamin Goethe e Frank Bird, e ad Attempto Racing con Christopher Mies, Markus Winkelhock, Finaly Hutchison, Alex Aka e Philipp Sager; infine, una sola Lamborghini Huracán GT3 Evo del GRT Grasser Racing Team con Rolf Ineichen, Adrian Amstutz, Mirko Bortolotti e Rik Breukers.

Nella folta lista troviamo anche nove GT3-Am (tra cui MP Motorsport, Car Collection e Herberth Motorsport), quattro GTX (le Lamborghini Huracán Super Trofeo), nove 911 (le Porsche per la Carrera Cup), sei GT4, 12 TCR (Comtoyou ha ritirato le due iscrizioni ma ci sarà Zengő Motorsport) e cinque TCX.

24H Series 2021 – Hankook 24H Dubai: entry-list

Copyright foto: Audi

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati