Lola Cars finisce sul mercato: in vendita il marchio e il centro tecnico

Prezzo a partire da 7 milioni di sterline

Si trova in vendita sul mercato il marchio Lola Cars, assieme al suo centro tecnico compresa la galleria del vento. L'offerta base parte da 7 milioni di sterline.
Lola Cars finisce sul mercato: in vendita il marchio e il centro tecnico

Non è un periodo roseo per Lola Cars. Dopo aver chiuso nel 2012 per problemi finanziari, il noto marchio sportivo britannico è ora sul mercato assieme al proprio Technology Center, compresa la galleria del vento, ai disegni tecnici e alle varie attrezzature.

Lola Cars di nuovo in vendita assieme al centro tecnico

Come detto, la fabbrica della Lola ha chiuso i battenti ancora nove anni fa, ma il suo nome è continuato a girare nel panorama automobilistico sportivo grazie anche a Multimatic e alla Haas, che avevano acquisito il pacchetto e la licenza di utilizzare il marchio. Inoltre, lo stesso Centro Tecnico e la galleria del vento hanno continuato a funzionare, fornendo servizi a piccoli team e costruttori. Però, ora è tornato il momento di affacciarsi sul mercato, alla ricerca di nuovi compratori. Si legge in un comunicato: «Martin Birrane [businessman irlandese che l’acquisì nel 1997, ndr] amava “tutta la Lola” e l’obiettivo della sua famiglia è ora quello di trovare un acquirente con ambizione, tenacia e spinta necessarie per scrivere il prossimo capitolo degli illustri 62 anni di Lola. Si preferisce vendere tutto in un unico pacchetto, ma si terrà conto di vendite separate nella galleria del vento e delle attività di Lola. Il prezzo base è di 7 milioni di sterline».

Un ritorno nel panorama sportivo?

Continua l’annuncio: «Si prevede che questa opportunità possa interessare a chi cerca di ripristinare il marchio Lola all’interno del motorsport moderno, fornendo servizi di ingegneria, ricambi originali per sostenere i modelli che corrono ancora oggi e producendo auto in continuazione». Un sogno rivedere di nuovo in pista  un costruttore che ha ottenuto diversi successi nell’endurance, nell’IndyCar, nelle formule minori, oltre ad aver corso per molti anni in Formula 1.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati