Dakar | Tappa 6 2021: anteprima e come vederla in tv e in streaming [AGGIORNAMENTO]

Guida rapida alla Tappa 6

La Dakar 2021 si avvicina alla giornata di riposo che condurrà poi alla seconda parte del rally raid, ma prima bisogna affrontare la Tappa 6. I dettagli (con un cambio di programma)
Dakar | Tappa 6 2021: anteprima e come vederla in tv e in streaming [AGGIORNAMENTO]

AGGIORNAMENTO: A poche ore dal via della Tappa 6 arriva un cambio di programma, dovuto ai sempre più crescenti malumori dei piloti riguardo alle difficoltà di navigazione quest’anno: abbiamo visto in particolare tra le Moto ed anche tra le Auto, dove alcuni navigatori lamentano problemi di reattività dei nuovi roadbook elettronici, e dove c’è stato anche lo sfogo di Carlos Sainz che ha tuonato: «Questa non è la Dakar che conoscevo io» (sembra di tornare all’edizione 2019, in cui i roadbook pur essendo ancora cartacei e non consegnati la mattina stessa erano comunque oggetto di diatribe e polemiche).

Considerando in particolare i disagi di Tappa 5, che hanno coinvolto «un significativo numero di concorrenti», si legge nel comunicato ufficiale diramato dagli organizzatori, la frazione di venerdì 8 gennaio sarà accorciata di un centinaio di chilometri, con le partenze ritardate di un’ora e mezza rispetto agli orari riportati nel nostro articolo. Questo «per rendere il programma meno impegnativo», prosegue il comunicato, e consentire ai partecipanti giunti oggi in ritardo al traguardo (un nome a caso: Kris Meeke, di nuovo in panne con lo Zephyr T3, di nuovo a bivaccare con la popolazione locale in attesa dell’assistenza per poi in nottata tornare al campo base) di poter preparare al meglio i veicoli per la Tappa 6. Ma si precisa: «Tuttavia, i concorrenti dovranno ancora affrontare sabbia e dune. Sebbene le capacità di navigazione giocheranno ancora una volta un ruolo decisivo nel risultato di questa speciale, anche le capacità fisiche dei piloti saranno messe a dura prova, richiedendo loro uno sforzo considerevole. Dopodiché, si meriteranno pienamente il giorno di riposo che si svolgerà ad Ha’il».

Spigolatura finale: migliorano fortunatamente le condizioni di Chunchunguppe Shivashankar Santosh, pilota indiando del team Hero caduto nella Tappa 5 con la sua Moto e ricoverato in coma farmacologico. Dalla TAC non sono emerse lesioni invalidanti, ma “solo” una lussazione alla spalla ed un trauma cranico: in ogni caso per CS si aprono le prospettive di un prossimo recupero e guarigione, pur restando ancora in coma indotto per trattare al meglio i suoi infortuni, come rivela il comunicato della Hero sulle condizioni del pilota.


Si chiude la prima metà della Dakar 2021 con la Tappa 6, da Al Qaisumah ad Ha’il, luogo che sabato 9 concederà ai partecipanti una giornata di riposo in vista della volata finale con le ultime sei prove rimanenti, sino al traguardo finale di Gedda il prossimo 15 gennaio.

Dakar 2021, Tappa 6: Al Qaisumah – Ha’il

Intanto l’allegra brigata del rally raid affronterà una tappa che si svilupperà in direzione ovest verso la città granaio d’Arabia Saudita (parliamo infatti di un importante centro agricolo), e sarà totalmente su fondo sabbioso, con tante dune a farla da padrona. Saranno 618 i chilometri totali, la maggior parte dei quali (448) di pura gara: ci sarà da faticare soprattutto per i motociclisti (ricordate Toby Price impegnato in un corpo a corpo con le dune nella seconda tappa? Ecco). Un ultimo sforzo prima del meritato giorno di riposo ad Ha’il, prima di ripartire domenica. Ma questa è un’altra storia che vedremo più avanti.

Moto e Quad partiranno alle ore 07:55 locali, le 05:55 da noi, mentre il via per Auto, SSV e Camion è previsto alle ore 09:30, ovvero le 07:30 in Italia. Se nella classifica delle Moto i cambi di leadership sono frequenti (al momento è in testa Kevin Benavides, anche vincitore di Tappa 5), nelle altre categorie la situazione è un po’ più stabile, con Stéphane Peterhansel primo tra le Auto, Francisco Chaleco Lopez nei SSV, Nicolas Cavigliasso tra i Quad e Dmitry Sotnikov tra i Camion.

Dakar 2021, Tappa 6: programmazione tv e web

Appuntamento quindi con gli highlights di giornata venerdì 8 gennaio su Eurosport (canale 210 e 211 di Sky, oppure sulle piattaforme streaming DAZN, Sky Go e Now Tv), precisamente alle ore 22:35, mentre sul sito di Red Bull Tv resta fissa la finestra delle ore 19:00, visibile poi successivamente.

Leggi altri articoli in Dakar

Commenti chiusi

Articoli correlati