Formula E | Nessun rinvio per l’Arabia Saudita: confermate le due gare di febbraio

Si comincia a febbraio

La Formula E ha confermato il doppio appuntamento in Arabia Saudita dei prossimi 26-27 febbraio, dop che era stata costretta a rinviare Santiago del Cile.
Formula E | Nessun rinvio per l’Arabia Saudita: confermate le due gare di febbraio

Dopo la posticipazione del primo doppio appuntamento a Santiago del Cile a causa delle restrizioni sui voli dal Regno Unito, la Formula E può tirare un sospiro di sollievo per l’Arabia Saudita: infatti, le due gare in notturna previste il 26 e il 27 febbraio sono state confermate.

La Formula E conferma il doppio appuntamento in Arabia Saudita

La stagione 2020-21 della Formula E aveva visto un brutto colpo a causa della decisione da parte degli organizzatori cileni di rinviare a data da destinarsi l’apertura a Santiago del 16-17 gennaio. Come spiegato anche allora, il problema è dovuto alla chiusura dei confini ai residenti del Regno Unito, dove è stata scoperta di recente una nuova variante del COVID-19. Tuttavia, la Formula E ha pubblicato un brevissimo cinguettio su Twitter dove ha confermato la trasferta in Medio Oriente: «L’ePrix di Diriyah darà il via alla Stagione 7 del campionato mondiale di Formula E con le prime gare notturne il 26 e il 27 febbraio 2021». Il ministro dell’Interno dell’Arabia Saudita ha sospeso tutti i voli internazionali da e verso il paese, salvo “casi eccezionali”, ma tali limitazioni sono state revocate lo scorso 3 gennaio. Però, coloro che provengono da un paese con il nuovo ceppo dovranno trascorrere almeno 14 giorni fuori dal paese coinvolto prima di poter entrare in Arabia Saudita.

Monoposto ferme in Cile, in attesa di essere spedite in Medio Oriente

La Formula E sta lavorando anche con il Governo cileno per garantire la trasferta in Sudamerica, anche se probabilmente sarà posizionata nel fondo del calendario; alla fine di questo mese verranno rivelate nuove date per la stagione. Attualmente, tutte le monoposto si trovano in Sudamerica, dopo essere state spedite direttamente da Valencia dove hanno avuto luogo i test pre-stagionali di dicembre.

Copyright foto: per gentile concessione della Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati