WEC | Glickenhaus assolda Joest Racing e Sauber per la sua Le Mans Hypercar

Fatidico duplice accordo

Glickenhaus si affiderà a Joest Racing per le operazioni in pista e la gestione del team nel FIA WEC, mentre Sauber si occupera dello sviluppo dell'aerodinamica della sua SCG 007.
WEC | Glickenhaus assolda Joest Racing e Sauber per la sua Le Mans Hypercar

Una doppia partnership decisiva e importante per la Scuderia Cameron Glickenhaus: Joest Racing e Sauber, già entrambi vincitori della 24 Ore di Le Mans, lavoreranno assieme al programma Le Mans Hypercar del costruttore statunitense.

Glickenhaus: “Hanno esperienza per correre a Le Mans, noi no”

Jim Glickenhaus, fondatore dell’azienda, ha rivelato a Sportscar365 che il Team Joest fornirà le risorse e il personale per allestire ben due vetture durante la stagione 2021, mentre Sauber è responsabile del lavoro aerodinamico della SCG 007; Podium Advanced Technologies continuerà invece a sviluppare la sua auto, che dovrebbe essere pronta solamente per il secondo appuntamento della 6 Ore di Spa-Francorchamps. «Aveva senso per noi essere coinvolti con qualcuno del genere» ha detto Glickenhaus. «Da piccola azienda, sostengo che sia un bene coinvolgere le persone migliori e sarebbe una follia acquistare sette camion e tutta l’attrezzatura per i box se qualcuno li possiede già, o addirittura costruire la mia galleria del vento per l’aerodinamica. Francamente, hanno esperienza per correre a Le Mans, mentre noi no. Mi sento totalmente a mio agio nel gestire le cose al Nürburgring e sono sicuro che lo farà a Le Mans, ma non posso fare tutto da solo».

Il curriculum prezioso di Joest e Sauber a Le Mans

Per chi non conoscesse Joest Racing, in totale ha conquistato 15 vittorie alla 24 Ore di Le Mans: la prima nel 1984 con la Porsche 956 affidata a Klaus Ludwig e a Henri Pescarolo, arrivando poi alla lunga e vincente collaborazione con Audi e come suo team ufficiale. Dal 2017 aveva preso in mano le Mazda RT24-P DPi nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, perdendo poi la concessione verso la fine del 2019 e di recente si pensa che potrebbe vedersi assegnata la gestione delle Audi LMDh. Anche Sauber è ovviamente un nome noto, soprattutto in Formula 1, ma a Le Mans aveva colto il successo nel 1989 con l’iconica Sauber Mercedes C9 affidata a Jochen Mass, Manuel Reuter e Stanley Dickens.

Copyright foto: Joest Racing via Twitter

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati