Ecco la Skoda Fabia RE-X1: il prototipo rally totalmente elettrico in azione [VIDEO]

Prima vettura rally elettrica per Skoda

Le prime immagini dai test della nuova Skoda Fabia RE-X1, vettura rally completamente elettrica sviluppata da Baumschlager Rallye & Racing e Kreisel Electric
Ecco la Skoda Fabia RE-X1: il prototipo rally totalmente elettrico in azione [VIDEO]

Qualche mese fa vi avevamo parlato della prima vettura rally completamente elettrica a marchio Skoda, sviluppata in via privata da Kreisel Electric e dal team Baumschlager Rallye & Racing. Vi dicemmo inoltre che l’auto avrebbe dovuto debuttare a gennaio 2021: ebbene, la tabella di marcia è praticamente rispettata ed è sempre più vicino l’esordio della nuova Skoda Fabia RE-X1 (inizialmente il nome provvisorio trapelato era Skoda Fabia REX).

Le prime immagini della Skoda Fabia RE-X1

Sono partiti infatti i test per la vettura che ha macinato i primi chilometri su asfalto sulle strade asfaltate austriache, come si vede nel video esclusivo fatto circolare dalla testata Rallye-Magazin, e che vi proponiamo a fine articolo. La versione elettrica della Fabia R5 in realtà dovrebbe mantenere l’aspetto di una Skoda dall’esterno, come ha ammesso Philipp Kreisel, mentre la sua anima e il suo interno sono nuovi di pacca. «Abbiamo investito la maggior parte dei soldi [si vocifera di ben 700.000 euro per rendere elettrico il prototipo, ndr] nello sviluppo del kit rallycross, di cui saremo fornitori per il campionato del mondo in futuro. L’auto può essere costruita in modo tale da costare quanto una versione a benzina Rally2, ma ovviamente ci sono costi molto più alti all’inizio dello sviluppo», ha spiegato Kreisel, riportato da Rallye-Magazin.

Cosa sappiamo della Skoda Fabia RE-X1

La Skoda Fabia RE-X1 dovrebbe essere caratterizzata da prestazioni notevoli, ovvero un totale di 335 cv, mentre il peso si attesta a circa 1.300 kg, in attesa delle specifiche ufficiali. La vettura inoltre dovrebbe debuttare nel Campionato nazionale austriaco, ma sarà da vedere quanto reggerà l’autonomia: Kreisel ha assicurato sia sul fatto che la RE-X1 potrà partecipare a tutti gli appuntamenti della competizione, sia sul fatto che il format del campionato possa venire incontro alle esigenze di autonomia e ricarica dell’auto elettrica (cosa su cui invece ha espresso qualche dubbio uno che di elettrificazione nei veicoli se ne intende, Manfred Stohl). Trapela inoltre che due esemplari della Fabia RE-X1 sono già pronti per gareggiare, sui quali saliranno a bordo il campione austriaco Raimund Baumschlager e probabilmente lo stesso Kreisel, che ha ammesso riguardo gli obiettivi del prototipo Skoda: «Non vogliamo perdere, l’ambizione di tutti è vincere. Il 2021 è un anno di apprendistato per noi, ma vogliamo dare prova di poter avere il passo giusto».

Crediti Immagine di Copertina e Video: Kreisel / Rallye-Magazin

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati