FIA F2 | Ilott nuovo collaudatore della Ferrari in Formula 1 per il 2021

Dopo il 2° posto nella Formula 2

Callum Ilott è stato chiamato dalla Ferrari in Formula 1 con il compito di svolgere il test driver per la Rossa nella stagione 2021.
FIA F2 | Ilott nuovo collaudatore della Ferrari in Formula 1 per il 2021

Dopo aver già dichiarato di non aver nessun sedile per la stagione 2021 di Formula 1, Callum Ilott è stato confermato dalla Ferrari come collaudatore ufficiale. Il britannico, facente parte della Ferrari Driver Academy, avrà quindi un piede dentro al Circus iridato.

Ilott in Formula 1… Come test driver di Ferrari

Sono passate solamente due settimane dalla sconfitta subita in Formula 2: Ilott ha provato in tutti i modi a togliere il titolo a Mick Schumacher ma cinque pole position e tre vittorie nell’arco dell’anno nono sono bastati. Se il tedesco è riuscito ad assicurarsi un posto in F.1 con Haas, al contrario Ilott ha subito chiarito che nessuno gli ha proposto un volante. Alla fine è arrivata la Rossa, che ha voluto tenersi in casa il proprio junior driver inserendolo come test driver. «Sono felice di unirmi alla Ferrari come test driver per il prossimo anno. Non vedo l’ora di contribuire al lavoro del team dentro e fuori dalla pista, oltre ad imparare nuove cose affrontando questa sfida. Darò il massimo per fare un ottimo lavoro e acquisire la maggior esperienza possibile, per continuare a fare progressi come pilota».

Tanti chilometri in pista con una Formula 1 nel bagaglio d’esperienza

Il curriculum di Ilott è abbastanza importante: oltre al 2° posto con UNI-Virtuosi in Formula 2 quest’anno, il britannico ha colto il 3° posto nel 2018 in GP3 Series con ART Grand Prix, oltre ad aver concluso 4° la Formula 3 europea nel 2017 con Prema con tanto di pole position al Gran Premio di Macao. Inoltre, l’inglese ha già testato un’Alfa Romeo nelle prove libere di Barcellona nel 2019 (protagonista di un incidente, tra l’altro) e una Ferrari con specifiche 2018 a Fiorano qualche mese fa, assieme a Schumacher e a Robert Shwartzman. In questi ultimi giorni ha poi avuto modo di riprovare l’Alfa Romeo negli Young Driver Test di Abu Dhabi.

Copyright foto: Callum Ilott via Twitter

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati