Formula E | Mueller conferma la propria presenza alla stagione 2020-21 con Dragon/Penske

Arrivata l'ufficialità

Nico Müller correrà la stagione 2020-21 della Formula E ancora al fianco della rinominata Dragon / Penske Autosport, dopo aver già preso parte ai test invernali.
Formula E | Mueller conferma la propria presenza alla stagione 2020-21 con Dragon/Penske

Si completano tutte le line-up della Formula E per la stagione 2020-21. Nico Müller ha confermato che rimarrà con il rinominato Dragon / Penske Autosport, affiancando così Sérgio Sette Câmara. Lo svizzero aveva già preso parte ai test collettivi di Valencia con il team statunitense.

Mueller rimane nella rinomata Dragon / Penske

Era quasi scontata la sua conferma, ma mai dire mai quando si parla del mercato della Formula E: alla fine, Müller è l’ultimo pilota che ha ottenuto il sedile sicuro per la prossima griglia di partenza del campionato elettrico, che scatterà a gennaio da Santiago del Cile. L’elvetico ha preso parte già alla scorsa stagione con GEOX Dragon – dove non ha purtroppo ottenuto risultati di rilievo a causa anche di una monoposto poco competitiva in gara –, oltre ad aver lottato per il titolo DTM con Audi. «Abbiamo dimostrato in più occasioni che il potenziale c’è e nella nostra seconda stagione dobbiamo convertirlo in risultati che ci meritiamo. L’intero team ha molta fame e non smetteremo mai di spingere e di migliorare» ha detto Müller.

Ottimi tempi a Valencia in vista della nuova stagione

Alle prove invernali di Valencia, Müller si era presentato proprio con Dragon / Penske – che vede come grande novità l’entrata di Jay Penske, figlio di Roger, come proprietario della squadra e Team Principal – ma, a causa dei ritardi sul suo contratto, non ha potuto prendere parte alle riprese del media day e, soprattutto, non ha potuto dare l’ufficialità del suo ingaggio. Müller si è classificato 3° nella classifica dei tempi più veloci, mentre il suo nuovo compagno Sette Câmara lo ha preceduto al 2° posto.

Copyright foto: Nico Müller via Twitter

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati