IMSA | Anche Racing Team Nederland al via della 24 Ore di Daytona 2021

Si estende l'elenco delle LMP2

Racing Team Nederland correrà la prossima 24 Ore di Daytona, dopo aver confermato la propria presenta full-time nel FIA World Endurance cHampionsip 2021.
IMSA | Anche Racing Team Nederland al via della 24 Ore di Daytona 2021

Aumentano il numero di iscritti alla classe LMP2 per la 24 Ore di Daytona 2021. Dopo l’annuncio del mese scorso di Cetilar Racing, anche il Racing Team Nederland prenderà parte al primo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, in programma il prossimo 30 gennaio.

Racing Team Nederland a tempo pieno nel WEC e al via della 24 Ore di Daytona

Si estende agli Stati Uniti d’America il programma del Racing Team Nederland: dopo aver confermato la propria partecipazione a tutto il FIA World Endurance Championship 2021, la squadra nederlandese si prenderà anche lo sfizio di prendere il via della 24 Ore di Daytona. Frits van Eerd e l’ex Formula 1 Giedo van der Garde perdono il supporto di Nyck de Vries, ma potranno contare su un altro velocissimo pilota connazionale come Job van Uitert, mentre per la trasferta americana ci sarà il francese Charles Milesi. «È fantastico correre a Le Mans e a Daytona il prossimo anno. Mi è sempre piaciuto correre negli States e Daytona s’incastra perfettamente nel calendario del WEC. Sarà più di una semplice gara: è parte importante per preparare l’inizio della stagione del WEC a marzo ed è anche un ottimo modo per fare un primo passo nell’IMSA».

Gli altri team in gara a Daytona nella classe LMP2

L’assenza di de Vries è dovuta principalmente alla promozione come collaudatore e pilota di riserva di Toyota, che potrebbe addirittura promuoverlo in qualsiasi momento. RTN troverà in Florida altri team già visti nel Mondiale: oltre ai nostri di Cetilar, ci saranno anche High Class Racing e DragonSpeed, in un elenco che vede anche Era Motorsport, Inter Europol Competition, K2R Motorsport e RWR Eurasia.

Copyright foto: Tim Hearn / AdrenalMedia.com

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati