FIA F2 | Sakhir (2) 2020: anteprima e orari del weekend

Round decisivo per il titolo

Mick Schumacher e Callum Ilott si giocano il titolo 2020 nell'ultimo appuntamento della Formula 2, che si terrà sul circuito esterno di Sakhir.
FIA F2 | Sakhir (2) 2020: anteprima e orari del weekend

Ci siamo! La Formula 2 è arrivata al weekend finale (e cruciale) di Sakhir, che deciderà di fatto il nuovo campione di questo 2020. Dopo il primo appuntamento sul tracciato completo di settimana scorsa, Mick Schumacher rimane ancora in vantaggio su Callum Ilott.

Formula 2, Sakhir (2) 2020: programma ed orari

Venerdì 4 dicembre
13.05 – Prove Libere (45 minuti)
16.45 – Qualifiche (30 minuti)

Sabato 5 dicembre
13.10 – Gara 1 (48 giri)

Domenica 6 dicembre
13.20 – Gara 2 (34 giri)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (CET). Le qualifiche e la gara saranno in diretta su Sky Sport F1 HD.

Formula 2, Sakhir (2) 2020: anteprima del weekend

La situazione in classifica è abbastanza chiara: Schumacher ha un totale di 205 punti, contro i 191 di Ilott che si trova alle sue spalle. Lo scorso round si era aperto con una pole position decisa del britannico di UNI-Virtuosi, mentre il tedesco della Prema aveva racimolato solo un 10° tempo anche a causa di una sfortunata bandiera rossa nella sessione di qualifiche. Poi tutto è cambiato in Gara 1 e in Gara 2: Ilott è giunto 2° anche per un pit-stop più lento del previsto, mentre Schumacher è risalito al 4° posto; dopodiché, Ilott ha sprecato un’incredibile chance tentando un sorpasso azzardato proprio su Schumi jr., tamponando malamente Jehan Daruvala e perdendo punti preziosi. In tutto ciò, Schumacher si è assicurato il posto in Formula 1 con Haas nel 2021, mentre Ilott non ha nessun sedile.

Difficile invece che Nikita Mazepin, Robert Shwartzman e Yuki Tsunoda possano fare il colpaccio: tutti e tre son troppo lontani dalla cima e possono, al massimo, sperare in un doppio KO di Schumacher, oltre a dover conquistare le vittorie in entrambe le gare, i rispettivi giri veloci e/o la pole position. Più facile che punteranno semplicemente al successo delle singole manche, con Mazepin anche lui sicuro in F.1 con Haas e gli altri due pronti a ripetere l’anno – a meno di sorprese all’ultimo.

Copyright foto: LAT Images

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati