FIA F2 | Sakhir, Gara 2: Shwartzman domina con Prema. Schumacher 7° ma Ilott spreca

Il tedesco è ancora capoclassifica

Robert Shwartzman vince con facilità Gara 2 della Formula 2 in Bahrain. Mick Schumacher guadagna due punti su Callum Ilott, che spreca un'ottima chance per ridurre il distacco.
FIA F2 | Sakhir, Gara 2: Shwartzman domina con Prema. Schumacher 7° ma Ilott spreca

Tanti colpi di scena nella Gara 2 della Formula 2 a Sakhir. Robert Shwartzman domina e vince dalla pole position con la monoposto di Prema, ma dietro di lui Mick Schumacher conclude solamente al 7° posto. Peggio è andata a Callum Ilott, che spreca con un incidente una chance per recuperare punti in classifica.

Shwartzman imprendibile in Gara 2 con Prema

Un successo ampiamente meritato per Shwartzman, in grado di scattare benissimo sia al via e sia nel restart dopo il periodo di Safety Car, questa dovuta al ritiro di Theo Pourchaire. Il giovane russo, che rimane ancora in gioco matematicamente per il titolo ma difficilmente potrà anche solo accarezzarlo, ha dato un distacco di 5”2 a Nikita Mazepin, che ha concluso al 2° posto nonostante prima del giro di ricognizione aveva avuto un problema alla propria Hitech GP. Grandiosa rimonta nel finale da parte di Louis Delétraz, che agguanta il gradino più basso del podio anche grazie al ritiro all’ultimo minuto del teammate Pedro Piquet a causa di un KO tecnico sulla Charouz. Marcus Armstrong è invece ottimo 4° con ART Grand Prix, precedendo Guanyu Zhou (UNI-Virtuosi) e Christian Lundgaard (ART Grand Prix).

Schumacher in difficoltà ma ringrazia Ilott

Schumacher e Ilott? Per loro è stata una gara assolutamente deludente, ma sotto due diversi punti di vista: per il tedesco è arrivato una settima posizione con ampie difficoltà, nettamente più lento rispetto a tutto il gruppone; il britannico, al contrario, era in forma ma ha commesso un grave errore tentando il sorpasso proprio su Schumacher, finendo invece per tamponare la Carlin di Jehan Daruvala e rovinando la propria ala anteriore (oltre a un drive through meritato). Un match point che poteva avvantaggiare Ilott, ma Schumacher ringrazia e guadagna due preziosissimi punti prima dell’ultimo finesettimana della stagione.

Pos Driver Team Time
1 Robert Shwartzman Prema 43m15.992s
2 Nikita Mazepin Hitech GP +5.283s
3 Louis Deletraz Charouz Racing System +6.472s
4 Marcus Armstrong ART Grand Prix +10.655s
5 Guanyu Zhou Virtuosi Racing +15.133s
6 Christian Lundgaard ART Grand Prix +18.564s
7 Mick Schumacher Prema +20.741s
8 Felipe Drugovich MP Motorsport +23.510s
9 Roy Nissany Trident +25.352s
10 Artem Markelov HWA Racelab +31.150s
11 Marino Sato Trident +31.838s
12 Dan Ticktum DAMS +39.824s
13 Giuliano Alesi MP Motorsport +43.904s
14 Sean Gelael DAMS +44.427s
15 Yuki Tsunoda Carlin +49.148s
16 Callum Ilott Virtuosi Racing +1m03.463s
17 Jack Aitken Campos Racing +1 lap
18 Guilherme Samaia Campos Racing +1 lap
19 Pedro Piquet Charouz Racing System +2 laps
Ret Luca Ghiotto Hitech GP  
Ret Jehan Daruvala Carlin  
Ret Theo Pourchaire HWA Racelab

Classifica a cura di Formula Scout

Copyright foto: Robert Shwartzman via Twitter

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati