F4 Italia | Imola (2), Gara 2: nervi saldi per Beganovic, prima vittoria con Prema

Minì alle spalle dello svedese

Dino Beganovic conquista la prima vittoria nell'Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth in Gara 2 a Imola, precedendo Gabriele Minì e Jak Crawford.
F4 Italia | Imola (2), Gara 2: nervi saldi per Beganovic, prima vittoria con Prema

Gara rocambolesca e ricca di neutralizzazioni la seconda manche dell’Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth a Imola. Dino Beganovic ha mantenuto i nervi saldi in testa alla corsa e conquista la prima vittoria nel campionato tricolore, a bordo della monoposto di Prema.

Safety Car protagonista di Gara 2 a Imola

Ampiamente meritato il trionfo di Beganovic nella Gara 2 svoltasi stamattina, tra temperature nettamente invernali che hanno reso difficili le condizioni degli pneumatici: il primo a essere tradito da ciò è stato Cenyu Han, finito nella ghiaia nel warm-up e costringendo il plotone a effettuare un secondo giro di riscaldamento. Tornando alla corsa, lo svedese del team italiano non si è fatto sorprendere alla partenza, dove è stato bravo a tenere dietro Gabriele Minì. Da lì è stato poi un continuo via vai della Safety Car per diversi incidenti: già alla partenza con Axel Gnos e Hamda Al Qubaisi toccatisi alla Tosa e Kirill Smal fuori alla Variante Alta; poi è stato il turno del “suicidio” in casa Bhaitech tra Dexter Patterson e Sebastian Øgaard; ancora, il battibecco che ha spedito in fondo Francesco Pizzi e costretto al ritiro di Bence Valìnt; infine il brutto incidente di Sebastian Montoya alla Tamburello che ha chiuso definitivamente i giochi.

Beganovic conquista la vittoria con Prema

In una corsa che, con bandiera verde, è durata solo un paio di giri, Beganovic ha colto un’importante primo successo che lo spedisce direttamente in terza posizione, a discapito di un Andrea Rosso parecchio in ombra con Cram Motorsport. Minì raccoglie un importante 2° posto che ormai lo relega sempre più con maggior solidità in vetta alla classifica, precedendo Jak Crawford (Van Amersfoort Racing) che si accontenta del 3° posto. Joshua Dürksen (Mücke) chiude ai piedi del podio, seguono Leonardo Fornaroli (Iron Lynx), Oliver Bearman (US Racing), Pietro Delli Guanti (BVM), Filip Ugran (Jenzer), Gabriele Bortoleto (Prema) e Santiago Ramos (Jenzer).

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth 2020 – Imola (2), Gara 2: classifica

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati