Formula E | Sette Camara continua a tempo pieno con Dragon Racing nella stagione 2020-21

Ancora da annunciare il secondo pilota

La rinominata Dragon / Penske Autosport avrà Sérgio Sette Câmara come pilota ufficiale per la stagione 2020-21 della Formula E.
Formula E | Sette Camara continua a tempo pieno con Dragon Racing nella stagione 2020-21

Sérgio Sette Câmara continuerà a correrà con Dragon Racing in Formula E. Il pilota brasiliano, che aveva preso parte all’ultimo finale di Berlino al posto di Brendon Hartley, è stato nominato ufficialmente come pilota per la stagione 2020-21 del campionato elettrico.

Sette Camara confermato da Dragon Racing

Nonostante non abbia ottenuto alcun punto nelle sei gare in Germania, Sette Câmara ha mostrato un ottimo potenziale sul giro secco e Dragon ha annunciato ieri che rimarrà nel proprio team, ora nominato Dragon / Penske Autosport dopo l’uscita di scena di GEOX come sponsor principale. «Sono felice di poter mettere a disposizione la mia esperienza e il lavoro che abbiamo svolto in questo periodo nella prima stagione completa col team» ha detto Sette Câmara. «Il mio obiettivo è portare il miglior risultato possibile in ogni gara, avere una ripida curva di apprendimento e di godere del mio tempo con la squadra». Ancora da comunicare il secondo pilota, con i test collettivi di Valencia ormai alle porte dato che si terranno la prossima settimana. «Sono rimasto molto soddisfatto del ritmo di Sergio e della velocità con cui si è adattato» ha commentato Jay Penske, proprietario del team.

Addio alla Super Formula giapponese

L’attuale pilota di riserva di Red Bull e AlphaTauri non dovrebbe quindi prendere parte alla Super Formula, campionato che doveva disputare quest’anno se non ci fosse stata la pandemia di COVID-19 a ribaltare ogni programma e calendario. Fino ad ora ha preso il via di una sola gara a Sugo, ottenendo addirittura la pole position con la monoposto di B-Max / Motopark ma ritiratosi per un incidente.

Copyright foto: LAT Images / Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati