IMSA | Chip Ganassi Racing ritorna nel campionato con una Cadillac nel 2021

L'annuncio ufficiale

Chip Ganassi Racing correrà il prossimo anno nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship con una Cadillac DPi.
IMSA | Chip Ganassi Racing ritorna nel campionato con una Cadillac nel 2021

Dopo alcune voci che giravano in questi ultimi mesi, Chip Ganassi Racing ha finalmente annunciato che ritornerà nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Dopo un anno sabbatico con l’abbandono del programma di Ford in GTLM, la squadra statunitense schiererà una Cadillac DPi-V.R.

Ganassi ritorna nell’IMSA: stavolta con una Cadillac DPi

In questo lunedì è arrivato l’annuncio di Chip Ganassi Racing: dal 2021 sarà al via del campionato endurance nordamericano con una Cadillac DPi-V.R, dopo aver a lungo discusso con diversi costruttori. «Non vediamo l’ora di tornare nell’IMSA e lottare per il titolo assoluto dopo diversi anni nella classe GLTM» ha detto il boss Chip Ganassi. «Il nostro rapporto con General Motors si è ampliato dalla NASCAR Cup Series e non potremmo essere più felici. La collaborazione con Cadillac è un’opportunità straordinaria per il nostro team e vogliamo iniziare a dare loro il benvenuto a gennaio alla 24 Ore di Daytona». «L’esperienza di Chip nel vincere otto volte Daytona, così come questi campionati, offre a Cadillac un altro forte team per competere nell’IMSA» ha aggiunto Rory Harvey, vicepresidente di Cadillac.

Chi sarà al via della stagione 2020?

L’arrivo di CRG rappresenta un punto molto importante per la classe DPi, soprattutto per il fatto che il Team Penske si tirerà indietro nel 2021. Al momento hanno confermato la loro presenza il Meyer Shank Racing e il Wayne Taylor Racing con una Acura ARX-05 DPi ciascuna, oltre alle due Mazda RT24-P della Multimatic e le Cadillac di JDC-Miller MotorSport e di Action Express Racing.

Copyright foto: Chris Owens / IndyCar Series

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati