ETCR | Romeo Ferraris svela la nuova Alfa Romeo Giulia elettrica ad Aragon

Correrà il prossimo anno nel campionato

Alfa Romeo Giulia ETCR: la nuova arma elettrica di Romeo Ferraris è stata presentata in questo ultimo weekend ad Aragon, teatro del finale di stagione del FIA WTCR.
ETCR | Romeo Ferraris svela la nuova Alfa Romeo Giulia elettrica ad Aragon

In occasione dell’ultimo weekend di Aragon del FIA WTCR, Romeo Ferraris ha voluto sorprendere tutti gli appassionati: il preparatore italiano ha infatti presentato l’Alfa Romeo Giulia ETCR, la nuova arma elettrica per l’ETCR che inaugurerà la sua prima stagione nel 2021.

Ecco l’Alfa Romeo Giulia ETCR di Romeo Ferraris

Linee moderne aggressive e una livrea rosso accecante: così si presenta l’Alfa Romeo Giulia ETCR, svelata al pubblico e pronta a prendere il via dell’ETCR il prossimo anno. Presentata da Michela Cerruti – Operations Manager di Romeo Ferraris – e dal pilota Jean-Karl Vernay, il bolide elettrico include la batteria della Williams Advanced Engineering, gli inverter Magelec, il cambio e i convertitori BrightLoop. La sua potenza massima è di 500 kW, pari a 670 CV. «Siamo molto contenti di aver dato alla luce a questo progetto, frutto di un lungo lavoro iniziato un anno fa, quando abbiamo deciso di intraprendere una nuova avventura, che segna anche il nostro debutto nel mondo delle competizioni per vetture elettriche», ha dichiarato la Cerruti.

Le dichiarazioni di Lotti e Gavory

Ad aggiungere voce in capitolo c’è anche Marcello Lotti, Presidente del WSC Group: «È sempre un momento emozionante quando viene presentata una nuova vettura da corsa, ma quella dell’Alfa Romeo Giulia ETCR di Romeo Ferraris ad Aragón è qualcosa di molto speciale, perché associa un nome famoso e la sua gloriosa storia di successi nelle vetture da turismo con questo progetto innovativo. Finora avevamo visto solo disegni e rendering, ma guardare l’auto dal vivo mi fa venire i brividi perché è assolutamente stupenda». Xavier Gavory, direttore del Pure ETCR, aggiunge: «Siamo lieti di vederla. Romeo Ferraris ha una grande tradizione nel motorsport avendo conquistato tanti successi in oltre 60 anni di storia e il suo impegno nel Pure ETCR è importante. La livrea rappresenta anche il futuro».

Copyright foto: Romeo Ferraris / PURE ETCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati