WTCR | Aragon (2), Gara 3: Urrutia chiude la stagione e conquista la prima vittoria

Muller chiude 2° in campionato

Lynk & Co chiude la stagione del FIA WTCR con la prima vittoria di Santiago Urrutia in Gara 3 ad Aragon. Yvan Muller si guadagna anche il titolo di vicecampione.
WTCR | Aragon (2), Gara 3: Urrutia chiude la stagione e conquista la prima vittoria

Arriva finalmente la prima vittoria per Santiago Urrutia nel FIA WTCR, proprio nell’ultima gara della stagione. Nella terza manche di Aragon, l’uruguaiano precede il neo-campione Yann Ehrlacher, per una doppietta targata Lynk & Co.

Primo successo per Urrutia nel finale di stagione

Il pilota della Cyan Racing ha sfruttato la pole position conquistata ieri in Q3 per involarsi sotto la bandiera a scacchi, seguito dal francese e da Jean-Karl Vernay con l’Alfa Romeo del Team Mulsanne; tra l’altro, proprio Vernay si aggiudica il titolo del WTCR Trophy, riservato agli indipendenti. «Ho spinto tanto» ha detto Urrutia al termine di Gara 3. «Dedico il successo alla Cyan perché ha creduto in me. Senza di loro non sarei qui. Vincere in un Mondiale per me che vengo dall’Uruguay significa moltissimo. Ho ancora tanto da imparare e dare per essere Campione, ma quest’anno è stato un onore correre nel WTCR con questo team». Nathanaël Berthon, con l’Audi di Comtoyou era partito 3° sulla griglia di partenza ma subito è stato messo sotto pressione da Vernay per poi scivolare indietro fino all’8° posto.

Muller guadagna il 2° posto in campionato

Ai piedi del podio si classifica Yvan Muller, che alla fine è 2° in campionato davanti ad Esteban Guerrieri. Il francese era partito 10° con la sua Lynk & Co, rimontando e approfittando della battaglia tra  Thed Björk e Mikel Azcona per scavalcare entrambi. Guerrieri, che ha perso il titolo in Gara 2, beneficia del “regalo” di Attila Tassi, che ha rallentato dietro ordine da parte del team per farsi superare in modo da consentire all’argentino il podio in campionato, oltre aal 10° posto. Azcona è poi riuscito a superare Björk chiudendo 5°, davanti a Norbert Michelisz e Gilles Magnus.

FIA WTCR 2020 – Race of Aragon, Aragon, gara 3: classifica

Copyright foto: FIA WTCR


AGGIORNAMENTO: Guerrieri è stato penalizzato di 30″ per aver abusato dei limiti della pista. L’argentino perde i punti del 10° posto, con Vernay che sale al 3° posto nella classifica generale.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati