Prima uscita pubblica per la Hyundai Kona EV, in un weekend impegnativo per Hayden Paddon

Prima vittoria stagione per Paddon

Weekend denso di impegni per Hayden Paddon: sabato ottiene la sua prima vittoria nel 2020 in occasione del City of Auckland Rally, mentre domenica fa debuttare davanti al pubblico la Hyundai Konza EV
Prima uscita pubblica per la Hyundai Kona EV, in un weekend impegnativo per Hayden Paddon

All’inizio di questo mese è stata presentata la nuova Hyundai Kona EV, prima vettura rally completamente elettrica sviluppata e testata dal team di Hayden Paddon. Tolti i veli all’auto, è arrivato subito il momento di vederla in azione nella sua prima uscita in pubblico, con a bordo ovviamente l’ex Hyundai Motorsport.

L’esibizione della Hyundai Kona EV

L’occasione l’ha offerta il Battle of Jacks Ridge, un rally show (trasmesso in tv ma con la presenza di pubblico in loco: ben 5.000 spettatori, roba da fantascienza in epoca pandemica) svoltosi oggi nella zona di Auckland, su un circuito ad hoc su sterrato di circa 2 km: in una finestra offerta dall’appuntamento di casa la vettura del team Paddon Rallysport ha dato un primo saggio delle sue potenzialità, sebbene non espresse totalmente come ha spiegato qualche giorno fa lo stesso pilota neozelandese ai microfoni di DirtFish. «Probabilmente dispiegheremo il 75% delle prestazioni. Il cambio limita un po’ la velocità, ma […] sarà sufficiente. […] Al momento stiamo lavorando con una piccola batteria inserita nell’auto, ma questo è un altro obiettivo per noi: dobbiamo assicurarci di ottenere l’autonomia giusta. La tecnologia delle batterie è qualcosa che si evolve continuamente e non solo per la nostra auto da rally».

Paddon vince il City of Auckland Rally

Prima dell’esibizione al Battle of Jacks Ridge, dove era comunque in gara ma a bordo della sua “solita” Hyundai i20 AP4++ (quindi modificata), il giorno prima Paddon aveva ottenuto la vittoria al City of Auckland Rally, una gara da otto prove speciali per 112 km cronometrati in cui il neozelandese ha ritrovato alle note John Kennard. Paddon con la versione Ap4+ (prima della modifica di domenica) della i20 ha conquistato così la sua prima vittoria stagionale in quello che in tutti gli effetti è stato il suo primo ed unico appuntamento di gara affrontato nel 2020, se escludiamo la partecipazione con una vettura apripista al Catlins Coast Rally dello scorso agosto. 

Shane van Gisbergen conquista il Battle of Jacks Ridge

Nell’evento sprint che ha chiuso il weekend, ovvero il Battle of Jacks Ridge (composto da turni di qualificazioni, esibizioni come quella della Kona EV e una fase ad eliminazione sino alla finale), la vittoria è andata però a Shane van Gisbergen, a bordo della Mitsubishi Mirage AP4 per il team Ralliart con la quale ha debuttato. Paddon invece si è chiamato fuori dai giochi per un cappottamento con la sua prestante i20 AP4++: in ogni caso il pilota si è detto comunque soddisfatto del suo weekend. «È stato un mese pazzesco per l’intero team Paddon Rallysport, e avere la Hyundai Kona EV è stato fantastico. C’è molto lavoro da fare, ma abbiamo fatto il primo passo. Ed è stato fantastico partecipare alle prove speciali a nord di Auckland nella giornata di ieri, che non venivano utilizzate da decenni. John ha fatto un ottimo lavoro con le note e il team ha svolto un lavoro fantastico con la vettura, che è stata impeccabile tutto il giorno», ha spiegato sempre su DirtFish.

Crediti Immagine di Copertina: Twitter Hayden Paddon

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati