IMSA | BMW in lizza per il titolo, cruciale la 12 Ore di Sebring di questo weekend

Edwards e Krohn sono terzi assoluti

John Edwards e Jesse Krohn possono giocarsi il titolo della Michelin Endurance Series dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship con BMW.
IMSA | BMW in lizza per il titolo, cruciale la 12 Ore di Sebring di questo weekend

Scattano oggi le qualifiche per la 12 Ore di Sebring, ultimo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. BMW è in lizza per il titolo costruttori nella classe GTLM. John Edwards e Jesse Krohn sono leader della Michelin Endurance Cup e possono giocarsi anche il 2° posto nella classifica assoluta.

BMW in lizza per il titolo costruttori dell’IMSA

Tradizione vuole che la 12 Ore di Sebring sia collocata come secondo appuntamento stagionale a marzo ma, a causa della pandemia di COVID-19, è stata spostata in questo fine settimana e sarà l’atto finale del 2020. BMW si prepara a vivere delle intense giornate: un totale di nove podi – comprese due vittorie alla 24 Ore di Daytona e alla 6 Ore di Road Atlanta – hanno messo la BMW M8 GTE nella posizione di poter ancora lottare per i titoli. Edwards e Krohn occupano la terza posizione in classifica ma con un distacco notevole di 35 punti, cosa che li rende praticamente impossibilitati a dire la loro in vetta, ma il 2° posto è ancora appetibile; addirittura sono i leader della Michelin Endurance Cup, che raggruppa solo i risultati nelle tappe endurance, con 37 punti, inseguiti da Augusto Farfus a 31 punti. Il brasiliano si unirà di nuovo a Edwards e Krohn per la gara della Florida, mentre sull’altra BMW vedremo Connor de Phillippi, Bruno Spengler e Colton Herta.

Le parole di Bobby Rahal alla vigilia della gara

«Abbiamo avuto successo in passato a Sebring, abbiamo vinto più volte la corsa e ci siamo sempre ben qualificati. Dobbiamo solo continuare a spingere il più possibile, per assicurarci di avere ottimi pit-stop e anche per essere sicuri di poter attuare delle strategie utili per vincere. La vittoria non va al più veloce ma al più intelligente» ha detto Bobby Rahal, Team Principal del BMW Team RLL. «Vincere la Michelin Endurance Cup sarebbe un risultato importante».

Copyright foto: BMW

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati