WTCR | Race of Aragon 2020: anteprima e orari del weekend

Ehlacher è il favorito

Il FIA WTCR terminerà questo weekend sul tracciato di Aragon, con il titolo ancora in palio tra diversi piloti. In netta posizione di vantaggio c'è la Lynk & Co di Yann Erhlacher.
WTCR | Race of Aragon 2020: anteprima e orari del weekend

Sarà Aragon a chiudere la breve stagione 2020 del FIA WTCR. Dopo la cancellazione di Adria, i protagonisti del Mondiale turismo correranno ancora sul tracciato spagnolo, dopo il penultimo round vissuto due settimane fa. Sarà Yann Ehrlacher a conquistare il titolo o i suoi immediati inseguitori?

FIA WTCR, Aragon (2) 2020: programma ed orari

Sabato 14 novembre
09.30 – Prove libere 1 (45 minuti)
12.30 – Prove libere 2 (30 minuti)
15.00 – Qualifiche (Q1 20’, Q2 10’, Q3)

Domenica 15 novembre
09.15 – Gara 1 (10 giri)
13.15 – Gara 2 (10 giri)
15.15 – Gara 3 (12 giri)

Gli orari si riferiscono a quelli italiani (CET). Le qualifiche e le gare saranno in diretta su Eurosport.

FIA WTCR, Aragon (2) 2020: anteprima del weekend

Dopo l’uscita di scena di Adria – pare sia indietro coi lavori di allungamento della pista, oltre a un possibile fallimento dell’impianto secondo alcune voci che circolano –, Aragon avrà l’onore e l’onere di assegnare il titolo del FIA WTCR di quest’anno. Ehrlacher è il candidato numero uno grazie ai suoi 189 punti, ma l’alfiere della Lynk & Co dovrà fare i contri con Esteban Guerrieri, fermo a quota 163 punti in seconda posizione. Entrambi non hanno vissuto un gran weekend due settimane fa e probabilmente lo sarà anche in questo: il BoP li penalizza troppo per poter candidarsi ai piani alti delle gare. Allora occhio a Yvan Muller – 146 punti, anche lui però con Lynk & Co – e a Jean-Karl Vernay, vera sorpresa con l’Alfa Romeo del Team Mulsanne e a quota 145 punti. In lizza ci sono tanti altri anche: Gilles Magnus (136), Mikel Azcona (127), Santiago Urrutia (127), Nathanaël Berthon (124), Néstor Girolami (117), Thed Björk (116) e Tom Coronel (109), ma difficile vederli veramente in corsa. Clamorosamente fuori è la Hyundai, troppo penalizzata fin dall’inizio dell’anno.

FIA WTCR 2020 – Race of Aragon, Aragon: entry list

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati