smart EQ fortwo e-cup | Cancellata Misano, si cerca un altro finale per la stagione 2020

Non si correrà questo weekend

Il Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport è alla ricerca di un nuovo circuito in grado di ospirare l'ultimo evento della stagione 2020.
smart EQ fortwo e-cup | Cancellata Misano, si cerca un altro finale per la stagione 2020

Arriva un rinvio per l’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport 2020. La tappa di Misano, che doveva assegnare questo weekend i titoli della serie elettrica riservata alle smart EQ fortwo e-cup, è stata cancellata. Si cercano nuove sedi per concludere la stagione.

Misano cancellata: la smart EQ fortwo e-cup cerca un nuovo finale

Quattro piloti in lizza per il titolo tricolore e due gare al termine: è questo il gran finale che attende i protagonisti della smart e-cup. Non sarà però Misano questo fine settimana a decretare il Campione Italiano Velocità Energie Alternative ACI Sport 2020, in quanto il racing weekend sul circuito emiliano è stato cancellato. Lug Prince & Decker, organizzatore della smart e-cup, è al lavoro per recuperare in un’altra data l’elettrizzante finale di stagione e già nei prossimi giorni potrebbe essere svelato il nuovo appuntamento. Già con il primo round di Magione si erano visti alcuni problemi, disputando una sola manche delle due in programma; alla fine questa è stata recuperata con il penultimo evento di Varano.

La situazione in cima alla classifica

Dopo 10 gare sono ben quattro i piloti che si daranno battaglia per il titolo 2020: in testa alla classifica c’è Francesco Savoia al volante della CityCar Bari con 176 punti e 4 vittorie, appaiato al comando con Fulvio Ferri e la Merbag a pari punti e 2 vittorie. Il gioco degli scarti, però, per ora porta il romano a -12. Giuseppe de Pasquale e la sua Rstar Palermo inseguono a -7 con due vittorie e precedono la Special Car di Riccardo Azzoli – 1 successo – che gli scarti pongono però a pari punti con il “DePa”. La matematica tiene ancora in lotta anche il Campione in carica Vittorio Ghirelli, che, dopo il trionfo di Pergusa, proverà il tutto per tutto al volante della Mercedes-Benz Roma per tentare di difendere il suo titolo 2019.

Copyright foto: Lug Prince & Decker

Leggi altri articoli in Motociclismo

Commenti chiusi

Articoli correlati