FIA F2 | Battesimo di fuoco per Tsunoda su una Formula 1: completati i test a Imola con AlphaTauri

Ricoperti ben 352 chilometri

Yuki Tsunoda ha concluso ieri a Imola il suo primo test a bordo di una vettura di Formula 1: la Toro Rosso STR13 marchiata AlphaTauri e con specifiche 2018.
FIA F2 | Battesimo di fuoco per Tsunoda su una Formula 1: completati i test a Imola con AlphaTauri

Yuki Tsunoda ha finalmente provato una monoposto di Formula 1. Il sorprendente talento giapponese di Red Bull e Honda, impegnato nella sua prima stagione in Formula 2, ha completato ieri un test con l’AlphaTauri a Imola, dove si è calato nell’abitacolo della Toro Rosso STR13 con specifiche 2018.

Le prime impressioni di Tsunoda a bordo di una Formula 1

L’obiettivo minimo di Tsunoda in queste prove era quello di ricoprire almeno 300 km, quelli che servono per ricevere la Superlicenza che permetterà al nipponico di poter disputare una FP1 entro la fine dell’anno. Ovviamente c’è pienamente riuscito: 352 km completati e molto entusiasmo al termine di questo primo assaggio di una F.1, in una pista leggermente umida alla mattina e poi velocemente asciugatasi nel pomeriggio. «È stato molto facile nella guida ma difficile fisicamente» ha detto Tsunoda. «Mi aspettavo fosse meno dura fisicamente, soprattutto sul collo. Dopo aver provato una Formula 1 posso dire che è piuttosto difficile da guidare, anche in frenata dove la potenza è molto maggiore di quanto mi aspettassi. Ho bisogno di molto allenamento fino alla prossima occasione per prepararmi al meglio».

Già un approdo nel Circus il prossimo anno con AlphaTauri?

Si tratta di un battesimo importante per Tsunoda, già confermato per i test di fine anno ad Abu Dhabi con AlphaTauri; probabilmente ci sarà nello stesso weekend anche un’occasione delle prove libere del venerdì mattina. Molte son le voci che circolano già su un suo possibile approdo in Formula 1 il prossimo anno: Pierre Gasly è stato pienamente confermato, mentre il posto di Daniil Kvyat è notevolmente in bilico. In più, Tsunoda occupa la terza posizione nella classifica della Formula 2 e, con due appuntamenti al termine, potrebbe addirittura puntare al titolo.

Copyright foto: Josh Kruse / Scuderia AlphaTauri

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati