ERC | Gregoire Munster pronto per il debutto al Rally Ungheria. Ma il compagno di squadra Gryazin annulla la partecipazione

Munster all'assalto dell'ERC1 Junior

Il giovane Gregoire Munster affronterà per la prima volta il Rally Ungheria, terzultimo atto dell'ERC, ma il suo compagno di squadra Nikolay Gryazin è stato costretto a rinunciare
ERC | Gregoire Munster pronto per il debutto al Rally Ungheria. Ma il compagno di squadra Gryazin annulla la partecipazione

Manca poco al terzultimo appuntamento del FIA ERC 2020, ovvero il Rally Ungheria che questo weekend porterà la competizione europea sugli asfalti della zona di Nyíregyháza (qui il programma con gli orari).

La scalata di Munster nell’ERC e tra gli Junior dell’ERC1

Al di là del duello per il primo posto della classifica piloti tra Alexey Lukyanuk ed Oliver Solberg, il campionato non è ancora però chiuso tra questi due e zitto zitto si sta facendo avanti un sorprendente Grégoire Munster, attualmente terzo assoluto anche se ad una cinquantina di punti di distanza dalla vetta (è vero che mancano tre round alla fine della stagione, ma siamo nel pieno della seconda ondata del Covid soprattutto in Europa, quindi ogni appuntamento va vissuto come se fosse l’ultimo dell’annata competitiva). Ma il giovane lussemburghese punta principalmente all’ERC1 Junior Championship, dove è in corsa per contendere la leadership a Solberg: tra i due ci sono solo sette lunghezze a separarli. 

“Non conosco molto del Rally Ungheria”

Munster affronterà per la prima volta la gara magiara, ovviamente con la Hyundai i20 R5 assieme al copilota Louis Louka. «Non conosco molto di questo rally a parte ciò che ho visto nei video online dell’edizione 2019 dell’ERC. Sembra molto difficile quando piove, specialmente per le pozze e il fango. Ho visto che molti hanno forato, quindi sarà bene stare attenti. Al momento non sembra che pioverà, ma vediamo», ha argomentato l’ex trofeista dell’ADAC Opel Rallye Cup. «Abbiamo visto alcuni onboard e ho già preso alcune note a casa – ha proseguito -, quindi penso che al primo passaggio delle ricognizioni io e Louis saremo a posto. Ho continuato a fare sport per il fisico, siamo concentratissimi sull’ERC1 Junior Championship e cercheremo di dare il massimo per ottenere il miglior risultato».

Forfait per Gryazin ed anche Ostberg

Il compagno di team in BMA Motorsport, Nikolay Gryazin, era atteso anch’egli al suo debutto in Ungheria, ma all’ultimo il russo impegnato nel WRC2 con Hyundai Motorsport darà forfait a causa delle restrizioni di viaggio legate alla pandemia. Come abbiamo detto in questi giorni, anche Mads Ostberg ha annullato la sua iscrizione al terzultimo round dell’ERC, a cui avrebbe partecipato come allenamento su asfalto in vista dell’Ypres Rally: saltato quest’ultimo, però, il norvegese non ha avuto più motivi per correre in terra magiara, dove comunque si trova per sostenere gli altri piloti sulle Citroen C3 R5: al suo posto gareggerà Kornél Lukács.

Crediti Immagine di Copertina: Hyundai Motorsport

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati