DTM

DTM | Hockenheim 2020: anteprima e orari del weekend

Atto conclusivo della stagione

René Rast, Nico Müller e su Robin Frijns sono pronti a giocarsi il titolo nell'ultimo appuntamento del DTM a Hockenheim, in programma questo weekend.
DTM | Hockenheim 2020: anteprima e orari del weekend

È arrivato finalmente l’ultimo appuntamento stagionale del DTM, che concluderà il proprio 2020 sul tracciato di Hockenheim. A giocarsi il titolo son ben tre piloti, tutti Audi: René Rast parte in vantaggio su Nico Müller e su Robin Frijns grazie a quattro vittorie in altrettante gare.

DTM, Hockenheim 2020: programma ed orari

Venerdì 6 novembre
13.00 – Prove libere 1 (45 minuti)
16.20 – Prove libere 2 (30 minuti)

Sabato 7 novembre
10.30 – Qualifiche 1 (20 minuti)
13.30 – Gara 1 (55 minuti)

Domenica 8 novembre
10.30 – Qualifiche 2 (20 minuti)
13.30 – Gara 2 (55 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (EST). Qualifiche in diretta su YouTube, mentre la gara sul sito ufficiale (non visibile però in Italia).

DTM, Hockenheim 2020: anteprima del weekend

Probabilmente quella di Hockenheim sarà l’ultima gara del DTM, almeno per come lo conosciamo: con il ritiro di Audi e, il quasi conseguente, di BMW, la serie turismo tedesca potrebbe chiudere o addirittura accogliere i regolamenti GT3 ma con qualche modifica. In attesa di sapere il futuro, è tempo di concentrarsi sullo spettacolo che andrà in scena questo weekend: infatti, Rast, Müller e Frijns sono in lizza per lo scettro. Rast è assolutamente in vantaggio sugli altri due, con 304 punti e la vetta momentanea della classifica. Il tedesco, ormai in giacinto di passare in Formula E proprio con Audi, sembrava aver vissuto un calo di forma nella parte centrale della stagione, ma nei due doppi appuntamenti di Zolder ha messo tutti in riga. Chi è invece andato sono Müller e Frijns: lo svizzero era ben scattato con tre vittorie, ma progressivamente è calato e ora ha 285 punti; il nederlandese si era issato in testa nella fase centrale, salvo poi collezionare due ritiri in Belgio che lo hanno fermato a 263 punti.

Aperta anche la lotta al 4° posto, meno interessante certo ma quella che vede coinvolti gli uomini di BMW: Mike Rockenfeller (117 punti) è pronto a difendersi da Timo Glock (116) e da Sheldon van der Linde (105), questi ultimi due pronti almeno a regalare una piccola soddisfazione alla Casa bavarese che ha poco brillato in questo 2020. Occhio anche a Marco Wittmann, 7° con 95 punti.

Copyright foto: DTM

Leggi altri articoli in DTM

Commenti chiusi

Articoli correlati