Nasce il Formula Regional European Championship by Alpine, presentato a Imola

Fusione tra le due serie

Il Formula Regional European Championship by Alpine – Certified by FIA sarà la nuova serie intermedia tra Formula 4 e Formula 3, organizzata da ACI Sport.
Nasce il Formula Regional European Championship by Alpine, presentato a Imola

Si vociferava già da qualche settimana una possibile fusione tra il Formula Regional European Championship e la Formula Renault Eurocup, e la conferma è arrivata nello scorso weekend a Imola. Nella cornice della Formula 1, è stato presentato il nuovo Formula Regional European Championship by Alpine – Certified by FIA.

Formula Regional e Alpine uniscono le forze per un nuovo campionato

A due anni dalla sua nascita, il Formula Regional European Championship – organizzato da WSK Promotion con ACI Sport – non è mai riuscito a raggiungere alti numeri d’iscrizione per le proprie gare; nonostante i punti licenza più bassi, il monomarca di Renault ha sempre invece contato un buon parco piloti al via. Ora è giunto un accordo tra il Marchio francese e la nostra Federazione, soprattutto per far chiarezza su una formula intermedia tra la Formula 4 e la Formula 3. Renault, come già fatto in Formula 1, verrà sostituita da Alpine, mentre la gestione del nuovo campionato sarà affidato invece ad ACI Sport. Un cambio avverrà anche per le gomme: niente più Hankook, si passa alle italiane Pirelli. Dodici i team che potranno prendere parte con tre monoposto (più una quarta se si schiera una pilotessa, un po’ come fa Prema quest’anno nel FREC): gli attuali iscritti dovrebbero essere R-ace GP, MP Motorsport, Arden, JD Motorsport, Bhaitech, FA Racing, ART Grand Prix, KIC Motorsport, Van Amersfoort Racing e Prema.

Le parole degli artefici del progetto

«L’istituzione di questo campionato è un altro passo significativo per perfezionare il percorso verso l’apice del motorsport, la Formula 1» ha sottolineato Jean Todt, presidente della FIA. «Questa fusione aggiunge ancora maggiore attenzione al percorso della FIA per i massimi livelli delle competizioni automobilistiche. Il consolidamento della Formula Regional in Europa significa che i giovani della Formula 4 possono imparare e crescere in un ambiente fortemente supportato, robusto e competitivo» ha aggiunto Stefano Domenicali, Presidente della FIA Single Seater Commission. «Dopo essere stato il primo paese nel 2014 a lanciare la Formula 4, ancora una volta l’Automobile Club d’Italia è stato fondamentale nella definizione di una serie che si inserisce perfettamente nel percorso definito della FIA per la crescita dei talenti dell’automobilismo internazionale» ha concluso Angelo Sticchi Damiani, Presidente ACI.

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati