Ken Block, debutto vincente con la Ford Fiesta Rally2 alle Barbados

Ken Block vince il Rally Barbados

In gara per la prima volta con una Ford Fiesta Rally2 di M-Sport, Ken Block stupisce e vince il Rally Barbados
Ken Block, debutto vincente con la Ford Fiesta Rally2 alle Barbados

Ken Block è uno abituato a stupire, in primo luogo con le sue abilità funamboliche quando si siede a bordo di un veicolo a quattro ruote, come le mostruose vetture rally che porta allo spasimo tra una derapata all’altra nella fortunata serie – da lui creata – Gymkhana, che nell’undicesima puntata vedrà protagonista l’amico Travis Pastrana.

La prima (vincente) di Block con la Ford Fiesta Rally2

Lo statunitense però non è solo uno showman, ma anche un valido pilota come ha dimostrato lo scorso weekend al SOL Rally Barbados, evento di diciannove prove speciali per un centinaio di chilometri cronometrati, tutti su asfalto. Gara che Block ha vinto, ma questa volta non sulla sua Ford Escort RS Cosworth Cossie, recentemente usata fuori competizione al Rally del Messico dello scorso marzo e con la quale ha ben figurato al RallyLegend dello scorso mese, ma sulla Fiesta Rally2 per M-Sport, con la quale debuttava, battendo i favoriti.

La gara di Block e Gelsomino

Assieme all’imprescindibile copilota Alex Gelsomino l’americano ha fronteggiato qualche impiccio tecnico con il cambio nella prima giornata di gara (condizionata da asfalti bagnati per via della pioggia caduta copiosa sull’isola tropicale), riuscendo però a salvare il terzo posto assoluto e il primo di classe; successivamente, fatto tesoro dell’esperienza giacché gli unici test fatti prima del Rally delle Barbados erano stati svolti su pista, Block e Gelsomino hanno conquistato la vittoria davanti al britannico Robert Swann e al giamaicano Jeffrey Panton, entrambi su Fiesta RS WRC, ed entrambi favoriti per la gara che di solito si tiene a maggio, per essere stata poi rinviata allo scorso weekend a causa del coronavirus.

L’esperienza di Block con la Fiesta Rally2: “Non me l’aspettavo”

«È stata una grande sfida venire qui [alle Barbados] […] con una vettura con cui non ho mai gareggiato», ha commentato alla fine Block, praticamente al debutto nella classe che fu R5. «Ma siamo stati sempre più veloci durante il fine settimana, hanno avuto alcuni problemi [si riferisce ai diretti rivali, anche loro alle prese con qualche imprevisto tecnico, ndr] ed è stato un rally davvero impegnativo, quindi abbiamo fatto il nostro lavoro e ha continuato a dare i suoi frutti. La cosa funzionato molto bene. […] È stato un grande evento per noi, una grande esperienza di apprendimento, non me l’aspettavo».

Crediti Immagine di Copertina: Twitter Ken Block

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati