IMSA | Laguna Seca, Gara: facile vittoria per Cameron-Montoya e il Team Penske

Porsche vince in GTLM

Doppietta per il Team Penske a Laguna Seca, penultimo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship: Dane Cameron e Juan-Pablo Montoya precedono Ricky Taylor ed Helio Castroneves.
IMSA | Laguna Seca, Gara: facile vittoria per Cameron-Montoya e il Team Penske

Il penultimo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship di Laguna Seca va nelle mani di Dane Cameron e Juan-Pablo Montoya. I due alfieri del Team Penske, a bordo dell’Acura #6, conquistano il loro primo successo stagionale davanti ai compagni di squadra Ricky Taylor ed Helio Castroneves.

Doppietta del Team Penske a Laguna Seca

Partiti dalla pole position, Cameron e Montoya hanno sempre tenuto le redini della corsa e senza troppe pressioni da parte dell’altro equipaggio di Roger Penske. Solo una caution – l’unica di giornata – intervenuta a 20 minuti dal termine per alcuni detriti in pista aveva messo pepe allo sprint finale, con Cameron capace comunque di tenere a bada Taylor fino alla bandiera a scacchi. Doppietta dunque per Acura, mentre sul podio salgono Felipe Nasr e Pipo Derani con la Cadillac di Action Express Racing, concentratasi a mantenere il 3° posto davanti alle Mazda di Jonathan Bomarito-Harry Tincknell e di Oliver Jarvis-Tristan Nunez. Mai in gioco invece Renger van der Zande e Ryan Briscoe, ancora in cima alla classifica generale con la Cadillac del Wayne Taylor Racing. Chiudono la classifica i due prototipi di JDC-Miller MotorSports, con l’esemplare marchiato Mustang Sampling #5 davanti alla #85.

Porsche vince in GTLM, Acura torna al successo in GTD

Poche storie anche in GTLM: Porsche conquista il secondo successo consecutivo con la 911 RSR-19 #912 di Earl Bamber e Laurens Vanthoor. Leader indiscussi per tutta la durata della corsa, i due hanno poi contenuto le due Corvette di Antonio Garcia-Jordan Taylor e di Oliver Gavin-Tommy Milner. Peccato comunque per la #911 di Nick Tandy-Frédéric Makowiecki che poteva puntare al 2° posto, invece quarta davanti alle due deludenti BMW. Mario Farnbacher e Matt McMurry vincono nella classe GTD con l’Acura NSX GT3 del Meyer Shank Racing e si piazzano in cima alla vetta della graduatoria. Bill Auberlen e Robby Foley sono secondi con la BMW del Turner Motorsport, mentre il gradino più basso del podio è occupato da Alvaro Parente e da Mikhail Goikhberg con l’altra Acura di MSR marchiata Heinricher Racing. Solo 11esimi Aaron Telitz e Jack Hawksworth con la Lexus di AIM Vasser Sullivan.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2020 – Hyundai Monterey SportsCar Championship, gara: classifica

Copyright foto: Michael L. Levitt / LAT Images

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati