Formula E | Dennis si unisce a BMW per la stagione 2020-21, confermato Guenther

Ecco la line-up del team tedesco

BMW i Andretti Motorsport avrà due giovani per la stagione 2020-21 di Formula E: la novità Jake Dennis e il confermato Maximilian Guenther.
Formula E | Dennis si unisce a BMW per la stagione 2020-21, confermato Guenther

Dopo la partenza di Alexander Sims verso Mahindra Racing, BMW i Andretti Motorsport ha deciso di affidare il proprio secondo sedile della Formula E al giovane Jake Dennis. Il britannico, al debutto nella serie elettrica, affiancherà così il confermato Maximilian Günther.

BMW scommette su Dennis per la Formula E

Una scelta quasi sorprendente da parte di BMW, che ha deciso di affidarsi a un pilota che non si era mai calato sulle monoposto elettriche se non in una serie di test negli ultimi mesi. Secondo quanto comunicato dalla Casa bavarese, il 25enne originario del Warwickshire si è dimostrare il migliore sulla vettura tedesca, tanto da convincere la dirigenza a concedergli il posto. Dennis ha nel proprio palmarès il titolo della Formula Renault 2.0 NEC del 2012 e un 3° posto nella Formula 3 europea nel 2015, poi il passaggio alle ruote coperte dove ha corso per Audi e Aston Martin, con quest’ultima anche nel DTM lo scorso anno. «Sono felice di firmare un pilota giovane, talentuoso e versatile come lui per il nostro progetto di Formula E» ha detto Jens Marquardt, Motorsport Director del BMW Group. «Le sue performance al simulatore e nei test sono state impressionanti, motivo per cui abbiamo deciso di offrigli il posto assieme a Günther».

Guenther a caccia di nuovi successi

Nessuna sorpresa invece proprio per Günther, in grado di vincere due gare nel corso della stagione 2019-20 tra cui una nel finale di Berlino. Il tedesco deve ancora trovare la giusta costanza, a cui deve contribuire anche BMW nell’affidabilità. Günther e Dennis assieme formeranno una delle coppie più giovani sulla griglia di partenza, contando che proprio il teutonico ha già compiuto 23 anni quest’anno.

Copyright foto: DTM

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati