ELMS | 4 Ore di Portimao 2020: anteprima e orari del weekend

Si avvia al tramonto la stagione 2020

L'European Le Mans Series è pronta a chiudere la stagione 2020 con l'ultimo appuntamento di Portimao e l'assegnazione dei titoli LMP3 e LMGTE.
ELMS | 4 Ore di Portimao 2020: anteprima e orari del weekend

Con il titolo LMP2 già assegnato a Filipe Albuquerque e a Philip Hanson di United Autosports, l’European Le Mans Series si appresta ad assegnare quello delle classi LMP3 e LMGTE nell’ultimo appuntamento stagionale di questo weekend a Portimão, Portogallo.

European Le Mans Series, Portimao 2020: programma ed orari

Venerdì 30 ottobre
12.40 – Prove libere 1 (90 minuti)
16.20 – Prove libere, piloti Bronze (30 minuti)

Sabato 31 ottobre
09.00 – Prove libere 2 (90 minuti)
13.15 – Qualifiche, LMGTE (10 minuti)
13.35 – Qualifiche, LMP3 (10 minuti)
13.55 – Qualifiche, LMP2 (10 minuti)

Domenica 1° novembre
12.00 – Gara (240 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (EST). Qualifiche e gara in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’ELMS.

European Le Mans Series, Portimao 2020: anteprima del weekend

Come detto, nell’ultimo round di Monza si è vista l’ennesima vittoria del duo Albuquerque-Hanson, in grado di chiudere matematicamente i giochi per lo scettro di campioni; i due, che hanno ottenuto quest’anno anche il titolo del FIA WEC e la vittoria alla 24 Ore di Le Mans, potrebbe essere la giusta occasione questo fine settimana per chiudere il cerchio positivo con un altro trionfo, ma sicuramente c’è chi è pronto ad opporsi: a partire da G-Drive Racing, parecchio sfortunata in questa stagione ma che potrà contare ancora una volta su Nyck de Vries al fianco di Mikkel Jensen e Roma Rusinov. Nella classifica è comunque aperta la lotta per il secondo posto, al momento nelle mani dell’altra vettura di United Autosports con Alex Brundle, Will Owen e Job van Uitert a quota 57; dietro ci sono gli equipaggi di Graff e Panis Racing con entrambi 37 punti, poi la già citata G-Drive a 36.

Il focus per il titolo si sposta nelle classi inferiori, a partire dalle LMP3: anche qui c’è sempre lo zampino di United Autosports, con la Ligier JS P320 #2 che ha totalizzato 68 punti e due vittorie, ma alle spalle ci sono Inter Europol Competition (58 punti), Realteam Racing (50) e la campione in carica Eurointernational (47). Atteso anche il verdetto in LMGTE: Kessel Racing è pronta a difendere con la sua Ferrari la prima piazza (con 81 punti) dagli attacchi della Porsche #77 del Proton Competition, a quota 74 punti.

European Le Mans Series 2020 – 4 Hours of Portimão: entry list

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati