GTWC Europe | 24 Ore di Spa, Finale: strepitosa vittoria di Porsche con Vanthoor-Tandy-Bamber

Audi seconda, Ferrari solo quinta

La vittoria della 24 Ore di Spa rimane nelle mani di Porsche, trionfante quest'anno con Laurens Vanthoor, Nick Tandy e Earl Bamber con l'esemplare di ROWE Racing.
GTWC Europe | 24 Ore di Spa, Finale: strepitosa vittoria di Porsche con Vanthoor-Tandy-Bamber

Sono emersi nelle ultime ore Laurens Vanthoor, Nick Tandy e Earl Bamber con la Porsche di ROWE Racing alla 24 Ore di Spa. Il trio conquista la vittoria davanti all’Audi di Attempo Racing con Frederic Vervisch, Patric Niederhauser e il nostro Mattia Drudi. Peccato per la Ferrari, quinta.

Porsche conquista ancora la 24 Ore di Spa con ROWE Racing

Imprevedibile finale per l’edizione di quest’anno della corsa, corsa praticamente sempre sul bagnato che ha reso difficili le condizioni della pista di Spa-Francorchamps. Nelle ultime tre ore sono intervenute diverse Safety Car che hanno mescolato gli stint, soprattutto la Full Course Yellow arrivata alla 23esima ora per il ritiro della Lamborghini di Franck Perera a Blanchimont. Favorite nettamente la Porsche #98 di ROWE e l’Audi #66 di Attempto, con la Ferrari #54 di AF Corse che è scesa al 3° posto davanti alla Porsche #54 di Dinamic. Tandy è stato bravo a tenere a bada Niederhauser, concludendo con quasi 5” di vantaggio e ottenendo il secondo successo per il Marchio tedesco dopo quello dello scorso anno. Gran lotta invece per il gradino più basso del podio, con un Matteo Cairoli scatenato con la propria Porsche (divisa con Sven Mueller e Christian Engelhart) sulla Ferrari di Alessandro Pier Guidi; l’italiano della Rossa ha poi ceduto anche la quarta posizione all’altra Porsche #12 di GPX Racing con Matthieu Jaminet (e Matt Campbell e Patrick Pilet come co-piloti), concludendo 5° dopo aver condotto buona parte del finale con James Calado e Nicklas Nielsen.

Mercedes-AMG si accontenta del 7° posto

Markus Winkelhock, Dorian Boccolacci e Christopher Haase con l’Audi di Saintéloc sono arrivati ​​sesti, battendo l’equipaggio Mercedes-AMG del Team HRT composto da Maro Engel, Luca Stolz e Vincent Abril che si è beccato anche una penalità nelle ultime ore. Frederic Makowiecki, Dennis Olsen e Joerg Bergmeister sono ottavi con la Porsche di Frikadelli, mentre la Honda di Dane Cameron, Renger van der Zande e Mario Farnbacher conclude nona davanti alla Bentley #3 di K-PAX con Jordan Pepper, Jules Gounon e Maxime Soulet. Sandy Mitchell, Ricky Collard Jr., Rob Collard, Leo Machitski ottengono la vittoria nella classe Pro-Am con la Lamborghini di Barwell Motorsport, mentre Gabriele Piana, Michele Beretta, Sergey Afanasiev, Hubert Haupt quella della Silver Cup con la Mercedes-AMG del Team HRT.

GT World Challenge powered by AWS 2020 – Total 24 Hours of Spa, gara (finale): classifica

Copyright foto: SRO / Jules Benichou – 21creation

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati