GTWC Europe | 24 Ore di Spa, Qualifiche: Audi al top con Mies, Vanthoor e van der Linde

Porsche insegue con GPX Racing

Audi si prende la pole position provvisoria nelle qualifiche della 24 Ore di Spa con l'equipaggio della #31 del Team WRT formato da Christopher Mies, Dries Vanthoor e Kelvin van der Linde.
GTWC Europe | 24 Ore di Spa, Qualifiche: Audi al top con Mies, Vanthoor e van der Linde

Sono Christopher Mies, Dries Vanthoor e Kelvin van der Linde a segnare il miglior tempo nelle qualifiche per la 24 Ore di Spa. L’equipaggio dell’Audi #31 del Team WRT è nel complesso il più veloce con un tempo di 2’35”097 sulla pista belga, resa insidiosa per via della pioggia.

Audi svetta in cima alla classifica con il Team WRT

Tre sessioni di qualifica (più una per gli equipaggi da quattro piloti) davvero incerte per quanto riguarda il risultato finale, ma è l’Audi a posizionarsi in prima posizione, in attesa della Super Pole in programma domani che deciderà le sorti per la pole position. Mies e van der Linde si sono divisi i primi posti della Q3 e della Q4, mentre Vanthoor si è accontentato del 2° posto dietro alla Porsche di GPX Racing con Matt Campbell che, in abitacolo con Patrick Pilet e Mathieu Jaminet, si è accasata proprio in seconda posizione nella classifica combinata. Terza piazza per l’altra Audi #66 di Attempto Racing, con al volante Mattia Drudi, Patric Niederhauser e Frederic Vervisch, mentre alle sue spalle troviamo le Mercedes-AMG di AKKA ASP (la #88 di Raffaele Marciello, Timur Boguslavskiy e Felipe Fraga) e del Team HRT (la #4 di Maro Engel, Luca Stolz e Vincent Abril) che hanno provato a insidiarsi al comando ma senza successo. Gran colpo invece per la Ferrari #51 di AF Corse con James Calado, Nicklas Nielsen e Alessandro Pier Guidi, quinta davanti a un incredibile plotone Porsche (la GPX #40 settima, Rowe #98 nona, poi KCMG #47, Frikadelli e Dinamic #54) con nel mezzo l’Audi #32 del Team WRT, ottava.

Lamborghini arranca, BMW delude

Era salita al comando nelle prove libere di stamattina ma per la Lamborghini #63 di Orange1 FFF Racing Team è arrivato solo il 16° tempo, molto al di sotto delle aspettative. Poco lontani anche l’equipaggio di punta di Emil Frey della #163, 18° dopo aver mostrato ottime performance negli ultimi due round della Sprint Cup. La Ferrari #72 di SMP Racing è 13esima, mentre la BMW #34 del Walkenhorst Motorsport che aveva preceduto tutti nelle pre-qualifiche con Catsburg è addirittura 25esima. In difficoltà Bentley – la #3 è al 26° posto), così come la McLaren di Optimum Motorsport che è al 30° posto.

GT World Challenge powered by AWS 2020 – Total 24 Hours of Spa, qualifiche: classifica

Copyright foto: SRO / Jules Benichou – 21creation

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati