Clio Cup Italia | Monza, Gara 1-2: Ferri vince in volata, prima firma per Vallarino

Ancora aperta la lotta al titolo

Fulvio Ferri e Lorenzo Vallarino sono i due vincitori del weekend di Monza della Clio Cup Italia, con il solo prossimo round di Imola ancora da affrontare.
Clio Cup Italia | Monza, Gara 1-2: Ferri vince in volata, prima firma per Vallarino

Emozionante il fine settimana della Clio Cup Italia con il quarto appuntamento stagionale a Monza. Nel campionato monomarca targato Fast Lane Promotion e che vedono protagoniste le berline Renault, a conquistare le due vittorie sono stati Fulvio Ferri e Lorenzo Vallarino.

Ferri la spunta in Gara 1 su Sandrucci

A spuntarla in una Gara 1 ricca di colpi di scena e stravolgimenti, è stato il portacolori della PMA Motorsport Fulvio Ferri, che raddoppia così i successi ottenuti quest’anno nella serie Renault, dopo la vittoria di Vallelunga. Il pilota romano è riuscito a salire sul gradino più alto del podio al termine di un acceso duello con il rientrante Gustavo Sandrucci (Melatini Racing), beffato proprio sulla linea del traguardo per appena 26 millesimi. A condurre una gara perfetta è stato Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport), il quale è stato costantemente nel gruppo di testa senza commettere errori. Il romagnolo è stato abile nelle battute finali a rimanere incollato al duo di testa, riuscendo ad ottenere una buona terza posizione. Si conferma nuovamente tra i protagonisti di questa edizione anche Giulio Bensi, autore di numerosi sorpassi che lo hanno portato anche a lottare per il podio, sfiorato proprio agli sgoccioli. Alle spalle del “driver” della Faro Racing ha terminato le ostilità Massimiliano Danetti, che è ha preso il comando delle operazioni allo start dopo una partenza perfetta, ma successivamente è scivolato in fondo al gruppo a seguito di un’uscita all’Ascari.

Clio Cup Italia 2020 – Monza, Gara 1: classifica

Villarino mette il primo sigillo in Gara 2

Tanti i colpi di scena in Gara 2, con il primo già all’avvio della gara con il dritto di Danetti, sfilato in fondo al gruppo mentre era in procinto di agguantare il comando. A salire così in testa è stato Giulio Bensi (Faro Racing), seguito da Cristian Ricciarini (Essecorse), Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport) e lo stesso Vallarino. Successivamente l’uscita di pista di Gianalberto Coldani ha costretto l’ingresso della safety car, che ha ricompattato il gruppo. Alla ripartenza a stupire tutti è stato il ritiro di Ricciarini, causato da un inconveniente tecnico che lo ha beffato in entrambe le corse e che di conseguenza lo ha lasciato a secco di punti. Poco dopo Trebbi è uscito da giochi alla prima variante in una fase concitata della gara, lasciando così campo libero a Vallarino che è rimasto negli scarichi di Bensi, quest’ultimo penalizzato con 5” dopo l’uscita della safety car. La vittoria è stata consegnata così nelle mani di Vallarino, seguito da Tarabini che nel frattempo è stato abile nel non commettere errori, e da Danetti, terzo e adesso nuovo leader della serie. A motori spenti è arrivato l’appello della Faro Racing a seguito della penalità inflitta a Bensi (alla fine quarto nella graduatoria della gara), lasciando così la classifica subjudice.

Clio Cup Italia 2020 – Monza, Gara 2: classifica

Copyright foto: Fast Lane Promotion

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati