FIA WTCR | Slovakia Ring, Gara 3: Catsburg regala la prima vittoria stagionale a Hyundai [AGGIORNAMENTO]

Primo centro Mondiale per il nederlandese

Nicky Catsburg vince la prima gara nel FIA WTCR e regala anche il primo trionfo stagionale alla Hyundai nella terza e ultima manche allo Slovakia Ring.
FIA WTCR | Slovakia Ring, Gara 3: Catsburg regala la prima vittoria stagionale a Hyundai [AGGIORNAMENTO]

AGGIORNAMENTO: Jean-Karl Vernay perde il podio a causa di una penalità di 5″ per l’incidente con Norbert Michelisz. Il francese scende così al 4° posto, ma non è tutto: in Gara 2, per un contatto con Yvan Muller, si è beccato altri 10″ ed è classificato 14°.


Prima vittoria nel FIA WTCR per Nicky Catsburg, trionfante in Gara 3 allo Slovakia Ring. Il nederlandese regala anche la prima affermazione stagionale per la Hyundai, che ritorna finalmente competitiva nel Mondiale. A podio Jean-Karl Vernay e Nathanaël Berthon.

Catsburg centra la prima vittoria nel WTCR

Meritatissimo il successo da parte di Catsburg, che già si era giocato la pole position ieri e sfortunato nella prima manche disputatasi stamattina. Al via, Norbert Michelisz e Catsburg erano riusciti a bruciare il poleman Berthon, ma il campione in carica è stato toccato da Vernay e ha perso il controllo della propria vettura. Catsburg ha avuto via libera e s’è involato tranquillamente verso la bandiera a scacchi, mentre Vernay ha incoronato un’ottima trasferta in Slovacchia con l’Alfa Romeo di Romeo Ferraris. Berthon, nonostante tutto, sale sul podio dopo essersi ritirato in Gara 2, seguito alle spalle da Gilles Magnus con l’altra Audi di Comtoyou Racing. Grandiosa rimonta da parte di Mikel Azcona, 5° con la Cupra di Zengő Motorsport che era scattata dal fondo dello schieramento. Dopo la vittoria di Gara 2, Tom Coronel conclude 6°, mentre a completare la top-10 troviamo Esteban Guerrieri (Honda, Münnich), Santiago Urrutia (Lynk & Co), Luca Engstler (Hyundai) e Michelisz (Hyundai).

Sfortunato Tarquini, Lynk & Co ancora in difficoltà

Da dimenticare invece questo fine settimana per Gabriele Tarquini, di nuovo a secco e stavolta finito contro le barriere al primissimo giro. Fuori dai primi dieci Yann Ehrlacher e Yvan Muller, rispettivamente 11° e 13°, mentre Luca Filippi, Néstor Girolami e Attila Tassi non sono partiti per via dei danni che hanno subito le loro auto dopo gli incidenti della seconda manche.

FIA WTCR 2020 – Race of Slovakia, Slovakia Ring, gara 3: classifica

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati