TCR Europe | Barcellona, Gara 1: trionfo di Mike Halder, Lloyd fuori dalla zona punti

Oriola e Taoufik in volata per il 2° posto

Mike Halder vince la sua seconda gara stagione nel TCR Europe a Barcellona, bruciando allo start il poleman Mat'o Homola.
TCR Europe | Barcellona, Gara 1: trionfo di Mike Halder, Lloyd fuori dalla zona punti

Dopo lo sfortunato weekend di Monza, Mike Halder conquista la seconda vittoria nel TCR Europe in Gara 1 a Barcellona e si rilancia per la classifica iridata. Volata per il 2° posto tra Pepe Oriola e Sami Taoufik, mentre è fuori dalla zona punti Daniel Lloyd.

Halder torna al successo, Lloyd delude ed è 16°

Il tedesco, che ricordiamo aver abbandonato l’ADAC TCR Germany quest’anno dopo il primo appuntamento, ha bruciato alla partenza il poleman Mat’o Homola e ha subito lasciato un consistente distacco tra lui e Oriola, inseritosi in seconda posizione. Halder può ritenersi davvero soddisfatto dopo non aver mancato alcun punto in Italia con la sua Honda, anche perché il capoclassifica Lloyd ha concluso solamente 16°. Il britannico di Brutal Fish Racing non è stato pimpante come negli altri weekend, addirittura finendo nella ghiaia nell’ultimo giro. Ad approfittarne sono i suoi rivali: Mehdi Bennani è 5° con l’Audi di Comtoyou, mentre Nicolas Baert ha sprecato un po’ l’occasione classificandosi 10° con la vettura gemella del marocchino. Sul podio troviamo invece Oriola, che si è difeso con le unghie e con i denti da un positivo Sami Taoufik, che si prende comunque il 3° posto.

Homola dalla pole a 4°, indietro Peugeot

Homola è sceso in quarta posizione ma rimane il miglior pilota Hyundai di giornata, mentre il compagno di squadra Daniel Nagy è 6°. Buona performance da parte di Andreas Bäckman, 7° con la Hyundai di Target Competition davanti al teammate John Filippi. Indietro le Peugeot: Julien Briché è 9°, Jimmy Clairet 11°. Giornata nera per Martin Ryba, che ha concluso mestamente la corsa ai box.

TCR Europe 2020 – Barcellona, Gara 1: classifica

Copyright foto: TCR Europe

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati