ELMS | 4 Ore di Monza, Qualifiche: ennesima pole position di Albuquerque con United Autosports

Iron Lynx svetta con la Ferrari in casa

Filipe Albuquerque regala la quarta pole position su quattro round dell'European Le Mans Series a United Autosports, in pista a Monza questo weekend.
ELMS | 4 Ore di Monza, Qualifiche: ennesima pole position di Albuquerque con United Autosports

DA MONZA – Ancora una volta è Filipe Albuquerque con United Autosports a centrare la pole position nelle qualifiche dell’European Le Mans Series, in questo weekend protagonista a Monza. Il portoghese replica i risultati ottenuti nei precedenti tre round e si candida assieme a Phil Hanson a chiudere i giochi per il titolo già da domani.

United Autosports di nuovo in pole con Albuquerque

In una giornata da un clima mite ma con temperature tipicamente autunnali, Albuquerque ha segnato un tempo di 1’33”928, battendo di soli 0”093 un velocissimo Nyck de Vries, ritornato al volante della Aurus 01 Gibson di G-Drive Racing. L’equipaggio della squadra russa è l’unico che può mettere i bastoni tra le ruote agli inglesi, ma la coppia Albuquerque-Hanson – dopo aver vinto la 24 Ore di Le Mans nella classe LMP2 – è pronta a vincere nella gara in programma domani, dopo aver già ottenuto due successi e un 3° posto quest’anno in campionato. Duqueine è terza con Konstantin Tereschenko, seguita da Cool Racing con Nicolas Lapierre e dall’altra United Autosports con Will Owen. Graff si piazza sesta con Thomas Laurent. Indietro DragonSpeed (12°) e High Class Racing (14°).

United ancora prima anche in LMP3, Iron Lynx svetta in LMGTE

United Autosports conquista anche la prima posizione tra le LMP3 grazie all’ottima prova di Wayne Boyd, che ha segnato il miglior tempo di 1’43”017. Malthe Jakobsen ha tentato di rubare il primato alla squadra britannica ma si è fermato alla secondaposizione con RLR MSort. Dietro alle due Ligier JS P320 troviamo la Duquein M30 – D08 di DKHR Engineering con Laurents Hoor. Nella classe LMGTE, è Andrea Piccini con la Ferrari 488 GTE Evo di Iron Lynx a piazzarsi davanti a tutti. L’italiano trova così una bella performance sulla pista di casa, precedendo la Porsche del Proton Competition portata oggi in pista da Richard Liez e all’altra vettura tedesca di Alessio Picariello.

European Le Mans Series 2020 – 4 Hours of Monza, qualifiche: classifica

Copyright foto: Jakob Ebrey

 

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati